A Roma riapre il Nuovo Cinema Aquila, si parte con ‘Corpus Christi’

Array

ROMA – Si riaccendono le luci nel cinema Aquila. A partire dalle 17.00 di giovedì 6 maggio, la sala del Pigneto riaprirà, nel pieno rispetto delle normative anti Covid vigenti, e tornerà ad essere un punto di riferimento per cinefili, appassionati e residenti, dapprima con un incontro con il direttivo dell’Anac – Associazione Nazionale Autori Cinematografici e a seguire – alle ore 18.20 – con la proiezione del cortometraggio ‘J’Ador’ di Simone Bozzelli, alla presenza del regista. Il film ha vinto la Menzione Speciale al 2nd Free Aquila Festival, concorso di cortometraggi indipendenti prodotto dal Nuovo Cinema Aquila, che consiste in una singola proiezione-evento abbinata ad una pellicola di tematica affine.

Il cortometraggio sarà per questo abbinato a ‘Corpus Christi’ l’acclamata pellicola del polacco Jan Komasa, presentata alle Giornate degli Autori nell’ambito della 76esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, dove ha vinto il Premio per l’Inclusione Edipo Re. Corpus Christi, che esplora i temi relativi alle dinamiche di potere interne alle comunità e affronta i dogmi sociali, gli scontri interpersonali e il perdono sarà proiettato per il pubblico del Nuovo Cinema Aquila alle ore 19.00. Il film, che ha ottenuto una candidatura agli Oscar, quattro candidature agli European Film Awards, una candidatura ai Cesar e una ai Goya, sarà il fiore all’occhiello della programmazione primaverile del Nuovo Cinema Aquila e sarà programmato, a partire da giovedì 6 maggio, alle ore 16.00, 17.30 e alle 19.00.

Altre pellicole indipendenti che seguiranno tra maggio e giugno saranno ‘Stitches-Un legame privato’ del serbo Miroslav Terzic, ‘Sulla infinitezza’ dello svedese Roy Andersson. vincitore del Leone d’Argento alla Mostra di Venezia 2019, ‘Hasta la Vista’ del belga Geoffrey Enthoven e ‘X&Y-Nella mente di Anna’ della svedese Anna Odell. A Giugno il cinema ospiterà poi le consuete manifestazioni di cinema indipendente di fine primavera tra cui: il 41° Fantafestival, la sezione fuori concorso del 13° Festival internazionale del film corto Tulipani di Seta Nera e il 16° Immaginaria International Film Festival of Lesbians e Other Rebellious Women.

GLI APPUNTAMENTI ESTIVI E AUTUNNALI

Numerose saranno le iniziative prodotte dal Nuovo Cinema Aquila per il 2021, le prime delle quali saranno: a Luglio – una rassegna a tema calcistico, tra film indipendenti ed incontri con gli autori e a Settembre I-Mago Urbis’, progetto crossmediale che avrà il suo nucleo in una serie di omaggi ai più celebri Maestri della Storia del Cinema e al loro rapporto con la Città e le Metropoli.

Con la fine dell’estate, via fino alla fine dell’anno, il Nuovo Cinema Aquila si preparerà ad accogliere alcuni dei più film più attesi dal pubblico italiano ed internazionale: ‘Dune’ di Denis Villeneuve, prima parte dell’adattamento cinematografico del romanzo di Frank Herbert, ‘Freaks Out!’, opera seconda di Gabriele Mainetti, ‘Cry Macho’, diretto ed interpretato da Clint Eastwood, ‘Diabolik’ di Marco e Antonio Manetti, seconda e tanto attesa trasposizione filmica del fumetto creato da Angela e Luciana Giussani, e ‘Matrix 4′ di Lana Wachowski, reboot della celebre saga cyber-punk.

A Ottobre ripartirà l’appuntamento puntuale con l’NCA Festival, pronto a prender vita grazie alla quarta edizione del Focus annuale: in occasione dei 75 anni del suffragio femminile in Italia, il Nuovo Cinema Aquila propone ‘Sebben che siamo donne’, rassegna con inediti volta ad omaggiare le più rilevanti cineaste che hanno dato lustro al nostro cinema, con particolare attenzione ai film di produzione indipendente. A novembre NCA Festival proporrà inoltre la prima edizione di ‘Uscita d’Emergenza’, Festival del cinema italiano dalle scelte rigorosamente indie e perciò al di fuori dei canonici canali distribuitivi. I film selezionati, tutti inediti e presentati dagli autori in sala, saranno votati dal pubblico presente e da una giuria composta da cineasti e giornalisti vicini al mondo del cinema indie: i due vincitori avranno entrambi diritto a un weekend di programmazione in sala. Il Festival si chiuderà con l’attesa terza edizione di Free Aquila e, a Dicembre, due masterclass dedicate ad alcuni autentici protagonisti del cinema italiano (e non solo). Il Nuovo Cinema Aquila è un bene confiscato alla mafia, destinato a finalità sociali in particolare per lo svolgimento di attività di educazione al cinema e dato in concessione da Roma Capitale – Dipartimento Attività Culturali.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo A Roma riapre il Nuovo Cinema Aquila, si parte con ‘Corpus Christi’ proviene da Ragionieri e previdenza.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Figliuolo alle Regioni: da lunedì anche i 40enni potranno prenotare il vaccino

ROMA – “Nell'ambito del monitoraggio del piano vaccinale, che sta registrando un buon andamento su scala nazionale delle somministrazioni in favore delle categorie prioritarie...

Covid, il Senato approva l’emendamento che limita la responsabilità penale dei sanitari

ROMA – “Il Senato ha appena approvato un emendamento particolarmente atteso dal mondo medico e sanitario e che ha visto impegnati insieme il ministero...

Dallocchio si sfila dalla rosa dei candidati sindaco a Milano: “Insegno, non cambio idea”

Di Nicolò Rubeis MILANO – “Dico con sincerità che la mia attività universitaria fa sì che sia talmente preso e coinvolto che non penso proprio...

Isole sarde Covid-free: venerdì si parte da La Maddalena

CAGLIARI – Sono oltre 7.000 le persone residenti o stabilmente domiciliate nell'isola di La Maddalena che nelle giornate del 14, 15 e 16 maggio...

Ema conferma: “Sì alla seconda dose Pfizer dopo 40 giorni”

di Alessio Pisanò BRUXELLES – La proposta italiana di somministrare la seconda dose del vaccino Pfizer-BioNTech dopo 40 giorni dalla prima incontra il benestare dell'Agenzia...

Potrebbero interessarti...