Accordo tra regione Calabria e Consorzio Italiano Compostatori

CATANZARO (ITALPRESS) – La Regione Calabria e il Consorzio italiano compostatori (Cic) hanno sottoscritto un protocollo di intesa per promuovere la raccolta differenziata e il trattamento dei rifiuti organici compostabili. L’accordo è stato firmato dal presidente facente funzioni della Giunta regionale della Calabria, Nino Spirlì, e dal direttore del Cic, Massimo Centemero.
“La Regione ha finanziato i Comuni montani fino a duemila abitanti per la realizzazione di impianti di compostaggio di prossimità, anche alla luce del disagio e dei costi che devono sostenere per portare nei grandi impianti la frazione organica raccolta in queste piccole comunità».
Lo dichiara il presidente Spirlì che aggiunge: “Il compost ottenuto dal riciclaggio dell’organico è un ottimo fertilizzante e dal suo utilizzo può dipendere anche la sicurezza dei prodotti alimentari.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Accordo tra regione Calabria e Consorzio Italiano Compostatori proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Auto e cinema, le storie parallele

Due mondi che sembrano lontani ma che hanno la stessa spinta: l'innata voglia di muoversi e andare lontano. Ecco l'analisi del regista che...

Zingaretti: “In Parlamento le forze possono convergere”

AGI – “Nel parlamento faremo appello ai rappresentanti dei cittadini perché tutti si assumino le proprie responsabilità. Ci sono forze liberali ed europeiste che...

San Siro, i Verdi: ricorso a Mattarella contro la demolizione dello stadio

Al capo dello Stato: "Lo stadio di San Siro è un bene pubblico da preservare e difendere e su cui è necessario aprire un...

Scuola, studenti incontrano Sala: porterà al governo le nostre richieste

Dopo l'occupazione finita domenica mattina, una delegazione di alunni del Vittorio Veneto è stata ricevuta a Palazzo Marino: felici dei risultati ma continueremo a...

L’Austria prolunga il lockdown fino al 7 febbraio

AGI – L'Austria prolungherà lo stato di lockdown fino ad almeno il 7 febbraio. Lo ha annunciato oggi il cancelliere austriaco Sebastian Kurz (OeVP)...

Potrebbero interessarti...