Allo Spallanzani 198 casi di Coronavirus, per 21 supporto respiratorio

ROMA (ITALPRESS) – Sono 198 i pazienti Covid 19 positivi ricoverati allo Spallanzani di cui 21 ancora in supporto respiratorio. Rimangono sostanzialmente costanti i numeri dell’istituto di ricerca romano, visitato questa mattina anche da Presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti. In giornata sono previste ulteriori dimissioni di pazienti asintomatici o paucisintomatici e i pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o in altre strutture territoriali, sono 196. Prosegue, nel frattempo l’approfondimento epidemiologico e diagnostico della popolazione sui cittadini di Nerola.
(ITALPRESS).

L’articolo Allo Spallanzani 198 casi di Coronavirus, per 21 supporto respiratorio proviene da Italpress.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Allo Spallanzani 198 casi di Coronavirus, per 21 supporto respiratorio proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Spedito a Trump un pacco con la ricina. Indagano Fbi e servizi segreti

AGI – Un pacco contenente ricina velenosa indirizzato al presidente Usa, Donald Trump, è stato intercettato dalle forze dell'ordine all'inizio di questa settimana. Lo...

A Potenza positiva al Covid una presidente di seggio: tutti sostituiti

AGI – In Basilicata sono stati costituiti regolarmente alle 16 i seggi elettorali in vista del voto (Referendum costituzionale ed Amministrative). A Potenza,...

Per Descalzi il Covid è un’occasione per cambiare modello di sviluppo

AGI – Dopo la pandemia da Covid 19 il mondo dovrà cambiare il proprio modello di sviluppo. Lo ha detto, l'ad di Eni Claudio...

Fiorentina-Torino 1-0, decide Castrovilli

FIRENZE (ITALPRESS) – La Fiorentina debutta con un successo in campionato battendo 1-0 il Torino grazie a una rete di Castrovilli a 12′ dalla...

Accordo Governo-Regioni: mille spettatori per le partite di Serie A

ROMA (ITALPRESS) – Mille spettatori per tutte le partite della Serie A di calcio. Questo l'accordo tra Governo e Regioni per mettere fine alle...

Potrebbero interessarti...