Atto vandalico contro la sede dell’Ugl a Milano

MILANO (ITALPRESS) – Nuovo atto vandalico contro una sede dell’UGL, questa volta a Milano, in via Enrico Annibale Butti, dove nella notte sono state imbrattate le mura del sindacato con scritte offensive riguardo il CCNL Rider.
“E’ il terzo attacco che il nostro sindacato riceve in poco più di un mese da quando è stato sottoscritto il CCNL Rider per garantire diritti e tutele ai lavoratori del settore. Purtroppo, l’attuale clima ostile è il frutto dei messaggi negativi, come quello di stamane ad Agorà da parte di Debora Serracchiani, che hanno creato solo tensioni fomentando questo genere di reazioni pericolose e violente” hanno commentato Paolo Capone,

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Atto vandalico contro la sede dell’Ugl a Milano proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Le prime pagine dei quotidiani di Sabato 27 Febbraio 2021

LE PRIME PAGINE DEI QUOTIDIANI CORRIERE DELLA SERALA REPUBBLICALA STAMPAIL MESSAGGEROIL GIORNALEIL SOLE 24 OREIL FATTO QUOTIDIANOAVVENIREIL TEMPOIL MANIFESTOIL DUBBIOLA VERITA'IL MATTINOIL SECOLO XIXIL GIORNOCORRIERE...

Il “Consultech” nelle professioni giuridico economiche

Forum promosso dall'Unione Italiana Commercialisti per discutere di intelligenza artificiale Il tema dell'intelligenza artificiale applicata al mondo delle professioni è stato al...

Carboni (commercialisti), appello a Draghi per l’inversione di rotta su fisco e previdenza

Parla il presidente dell'Anc di Napoli Nord: “Siamo pronti a contribuire concretamente per la semplificazione del rapporto tra contribuenti e lo Stato” “Al...

Etiopia, Amnesty: “Ad Axum massacri condotti da truppe eritree”

Di Brando Ricci ROMA – Lo scorso novembre soldati dell'esercito eritreo alleati delle truppe regolari etiopi avrebbero attaccato la città di Axum, nella regione etiope...

Tg Politico Parlamentare, edizione del 26 febbraio 2021

COVID, PEGGIORA LA SITUAZIONE IN 5 REGIONI Cinque regioni tornano a rischio alto. L'Istituto superiore di sanità suggerisce nuove misure di contenimento della pandemia da...

Potrebbero interessarti...