Con il Covid il ‘segno di pace’ durante la messa diventa uno sguardo

AGI – Da domenica 14 febbraio il segno della pace durante la messa viene “ripristinato” rivolgendo lo sguardo e facendo un cenno con il capo. Lo ha deciso il Consiglio Permanente della Cei. Nel documento finale si ricorda che “la pandemia ha imposto alcune limitazioni alla prassi celebrativa al fine di assumere le misure precauzionali previste per il contenimento del contagio del virus”.

Non potendo prevedere i tempi necessari per una ripresa completa di tutti i gesti rituali, i vescovi hanno deciso quindi di “ripristinare, a partire da domenica 14 febbraio, un gesto con il quale ci si scambia il dono della pace,

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Con il Covid il ‘segno di pace’ durante la messa diventa uno sguardo proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Tg Politico Parlamentare, edizione del 5 marzo 2021

IL PAPA IN IRAQ: TACCIANO LE ARMI “Tacciano le armi!” ammonisce Papa Francesco, nel primo discorso del suo storico viaggio in Iraq, la terra di...

Differenza Donna e Ferrovie dello Stato insieme contro la violenza di genere

ROMA – Lungo i binari delle stazioni italiane corre da oggi un nuovo treno, fatto di accoglienza e nuove opportunità per donne, bambine e...

La comandante Pinotti dopo Zingaretti, poi tocca a M5S e Lega

ROMA – L'epidemia avanza e accelera, il Governo Draghi ha puntato sin da subito sulla gestione militare del problema. Prima con un occhio alla...

Resistere o opporsi, “Cosa si deve inventare per continuare a sperare…”

BOLOGNA – Caro amico, ti scrivo così mi distraggo un po'. E siccome sei molto lontano più forte ti scriverò. Da quando sei partito...

Pd, l’occupy Nazareno delle Sardine: “Domani tutti al partito”

ROMA – Dopo le dimissioni di Nicola Zingaretti le Sardine annunciano su twitter una sorta di OccupyPd. “Domani andremo al Nazareno. Non ci andremo come...

Potrebbero interessarti...