Coronavirus, Marigliano lancia un drone per il controllo degli assembramenti [VIDEO]

Emergenza #Coronavirus: il drone che il Comune di Marigliano ha messo a disposizione dell’Agenzia di Sviluppo per il controllo ambientale, oggi in volo a Marigliano per individuare possibili assembramenti. Sul posto con i tecnici dell’Agenzia anche l’assessore ai lavori pubblici Giovanni Ricci Assessore LL.PP., Polizia Municipale e Ambiente – Marigliano ed il comandante della Polizia Locale Emiliano Nacar. Nei prossimi giorni le operazioni si ripeteranno anche negli altri territori.
Il sindaco di Marigliano Antonio Carpino, presidente del Tavolo dei Comuni dell’Agenzia: “Mettiamo in campo tutti i nostri mezzi e le nostre risorse per arginare la diffusione del virus e fare in modo che le regole di contenimento sociale vengano rispettate. Lavoriamo tutti nella stessa direzione: tutelare la salute dei cittadini ed evitare di far crescere il numero dei contagi”.

ARTICOLI RECENTI

Dramma a Brescia: donna uccide il marito a coltellate davanti al figlio di 15 anni

BOLOGNA – Al magistrato, dopo aver confessato il delitto, avrebbe raccontato che i litigi in casa erano continui. Per questo sabato sera, al culmine...

Meloni gira boa,rave benzinai Messina Denaro parole chiave 100 giorni

Battesimo tra guerra, economia, migranti, Pnrr, antimafia politica estera Roma, 29 gen. (askanews) - Domani il governo di Giorgia Meloni compie i primi 100 giorni.La...

A Palazzo Farnese la collezione haute couture di Sylvio Giardina

Presentazione tra arte e moda con un progetto site-specific Roma, 28 gen. (askanews) - Palazzo Farnese, sede dell'Ambasciata di Francia in Italia, ha aperto le...

FOTO | VIDEO | Rugby, a Bologna arriva il ‘codice etico’ (che vale anche per i genitori)

BOLOGNA – In una delle sue più note definizioni il rugby è descritto come un “sport bestiale giocato da gentiluomini”. Del resto, nonostante la...

Muore neonato di 5 mesi: era stato dimesso dall’ospedale. La denuncia dei genitori

ROMA – Era stato visitato poche ore prima in ospedale per problemi respiratori, ma poi rimandato a casa. Ma nel giro di 24 ore,...

Potrebbero interessarti...