Costantino e Fru “guidano” le coppie di Pechino Express

0
76
costantino-e-fru-“guidano”-le-coppie-di-pechino-express
Costantino e Fru “guidano” le coppie di Pechino Express

“In estremo oriente senza tecnologia è libertà”

Milano, 5 mar. (askanews) – Torna il viaggio più avventuroso e divertente della televisione. Zaino in spalla si parte alla ricerca di luoghi sorprendenti e straordinari con la nuova edizione di Pechino Express che prende il via giovedì 7 marzo in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW. A guidare le coppie quest’anno torna Costantino Della Gherardesca, affiancato dall'”inviato” speciale: Fru dei The Jackal .”La novità più bella è Fru, sono entusiasta di aver un ragazzo così simpatico e intelligente, poteva andare male e invece ho uno dei pochi autoironici e autoconsapevoli del panorama dello show business italiano”.”Li portiamo in Vietnam, Laos e Sri Lanka, una rotta insolita, vediamo dei posti non turistici, le risaie del Vietnam, passando di corsa per le città ricche di spiritualità del Laos e fino a concludere il viaggio tra i panorami dello Sri Lanka dove ci sarà una grande sorpresa”.Le agguerritissime coppie chcompongono il cast sono: Fabio ed Eleonora Caressa a formare “I Caressa”, poi Damiano e Massimiliano Carrara “I Pasticcieri”, Artem e Antonio Orefice “I Fratm” e Paolo Cevoli ed Elisabetta Garuffi “I Romagnoli”. Ai nastri di partenza anche Nancy Brilli e Pierluigi Iorio “I Brillanti”, Kristian Ghedina e Francesca Piccinini “I Giganti”, Maddalena Corvaglia e Barbara Petrillo “Le Amiche”, infine Estefania Bernal e Antonella Fiordelisi “Italia Argentina”.Per tutti una sfida di libertà anche dalla tecnologia.”Disintossicarsi dalla tecnologia è la parte più bella di Pechino Express, è una pausa veramente rilassante in questo disastro di viaggio difficilissimo. È un lusso vero e proprio, da viaggiatore dico che non avere i telefonini è un lusso, poi quando li riprendi cambia anche modo di usarli”.Dieci puntate lungo la “Rotta del Dragone” per raccontare in modo originale e diverso l’estremo oriente.