Covid, alla Cecchignola partite le vaccinazioni per i civili

ROMA – Questa mattina le porte della cittadella militare della Cecchignola si sono aperte per le vaccinazioni ai civili. Si comincia con i pazienti fragili a cui è stato somministrato il vaccino Pfizer. Persone con patologie come la SLA, diabetici, obesi e caregiver prenotati attraverso le liste dell’Asl Roma2 si sono presentati al presidio vaccinale della Difesa dove, dopo l’anamnesi, hanno ricevuto il vaccino. Presente questa mattina anche il Sottosegretario alla Difesa, Giorgio Mulè, che dopo una visita alla struttura si è trattenuto fino all’arrivo dei primi pazienti arrivati intorno alle 12. Ai microfoni dell’agenzia Dire Elena Migli, direttrice del nono distretto dell’Asl Roma2 e il Colonnello dell’Esercito italiano, Domenico Carbone, hanno descritto l’organizzazione del servizio, come i civili saranno accolti e gestiti in parallelo alla popolazione militare. Tra le persone giunte stamane la signora Rita che alla Dire ha testimoniato il suo sollievo per aver ricevuto il vaccino, lei caregiver di due persone gravemente disabili.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Covid, alla Cecchignola partite le vaccinazioni per i civili proviene da Ragionieri e previdenza.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Poeti, artisti e letterati a Caserta per la cerimonia di premiazione della rassegna multimediale

“ ”, sussurra Gandalf, mentre i fuochi delle Torri-faro sulle Montagne Bianche vengono avvistati da Aragorn,  che convince il re di Rohan a...

Malattie reumatologiche, Patrizi (Omceo Roma): “Lavorare per migliore accesso cure”

ROMA – ‘Ridurre le diseguaglianze – uno sguardo verso le malattie reumatologiche’, questo il titolo del primo Tavolo tecnico – scientifico creato dal nuovo...

Dalla vagina più giovane al lifting del pene, ecco le novità della chirurgia estetica dei genitali

ROMA – Chi lo ha fatto, non lo dice e non lo dirà mai neanche sotto tortura. E chi vacilla e non riesce a...

Incidenti, traumi e pericoli in casa per i più piccoli: a Torino i pediatri di Sipps parlano di prevenzione

ROMA – A Torino penultimo giorno di lavori per gli oltre 150 pediatri riuniti presso lo Star Hotel Majestic in occasione del XXXIV Congresso...

A Modena l’Ausl avvisa chi raccoglie funghi: “Uno su tre è tossico o non commestibile”

MODENA – Un fungo su tre o quasi, di quelli portati dai cittadini ai laboratori dell’Ausl per farli esaminare, risulta tossico o non commestibile....

Potrebbero interessarti...