Covid, con i vaccini crolla la mortalità dei pazienti in dialisi: dal 40% al 5%

MILANO – Il vaccino è stato decisivo nell’abbattere la mortalità causata dal Covid-19 nei pazienti affetti da malattie renali croniche in dialisi. Lo dimostrano i dati di un’analisi condotta dall’Istituto Superiore di Sanità con la Società Italiana di Nefrologia. I risultati dello studio, anticipato questa mattina in conferenza stampa a Milano, saranno presentati in occasione del 63° Congresso della Società Italiana di Nefrologia, che si svolgerà dal 5 all’8 ottobre a Rimini.

“Nel paziente in dialisi, la vaccinazione ha sicuramente abbattuto la mortalità”, spiega Piergiorgio Messa, Presidente della Società Italiana di Nefrologia (SIN). “Nelle fasi pre vaccinali del Covid, i nostri pazienti sono stati caratterizzati dall’aver avuto una mortalità altissima. Su 100 pazienti in dialisi o trapiantati che contraevano il Covid prima del vaccino, fino al 40% purtroppo moriva. Dopo i vaccini noi abbiamo oggi una mortalità che è sotto al 5%”.

Messa sottolinea però che “la diffusione del virus è molto aumentata e il virus è ancora lontano dall’essere sotto controllo. Questo ci induce, nei nostri centri di dialisi e trapianto, a mantenere ancora attive tutte le precauzioni, oltre che a continuare a raccomandare le vaccinazioni”.

LEGGI ANCHE: Il 63esimo congresso Sin per “sognare un mondo senza dialisi”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Covid, con i vaccini crolla la mortalità dei pazienti in dialisi: dal 40% al 5% proviene da Ragionieri e previdenza.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Rebellin, il ciclismo piange il campione

Da Nibali a Cipollini il ricordo dei protagonisti del pedale Roma, 30 nov. (askanews) - La tragica morte di Davide Rebellin ha sconvolto il mondo...

Mattarella rinsalda rapporti con Svizzera, siamo amici profondi. Stoppare cervelli in fuga

A Politecnico Zurigo incontra studenti e ricercatori italiani: dobbiamo offrirgli prospettive Zurigo, 30 nov. (askanews) - Oltre 110mila tra studenti e ricercatori italiani studiano e...

Occhiuto: in Calabria con me tolleranza zero su reati ambientali

"Difesa del suolo e lotta all'abusivismo in cima all'agenda politica" Roma, 30 nov. (askanews) - "Da un anno a questa parte, nella mia Regione, da...

Imballaggi, tutti gli obiettivi del nuovo regolamento Ue

Tutti i rifiuti dovranno essere riciclati o riusati entro il 2030 Bruxelles, 30 nov. (askanews) - La Commissione europea ha presentato oggi a Bruxelles una...

Ischia, Rampelli (FdI): no condono nei programmi, sì sostituzione case

"Liberare aree a rischio sismico o idrogeologico, legali o illegali" Roma, 30 nov. (askanews) - "Nel corso dei decenni l'Italia è stata falcidiata e sfigurata...

Potrebbero interessarti...