Covid, Germania in lockdown fino al 18 aprile. Merkel: “Situazione molto seria”

ROMA – La Germania estende il regime di lockdown fino al 18 aprile e chiede ai cittadini di restare a casa: lo ha annunciato la cancelliera Angela Merkel in una conferenza stampa ieri a tarda sera, al termine di un incontro di 11 ore con i presidenti dei 16 Lander.

Secondo il capo di governo, la situazione sul fronte Covid è “molto seria”. “I numeri stanno crescendo esponenzialmente a causa della variante inglese” ha detto Merkel, sottolineando il rischio che la tendenza possa far fallire la campagna vaccinale.

I tedeschi si preparano dunque a una Pasqua in lockdown. Tra l’1 e il 5 aprile i contatti andranno ridotti all’indispensabile e saranno aperti soltanto i negozi di alimentari. Alle chiese sarà chiesto di celebrare le funzioni online. Sconsigliati i viaggi all’estero: chiunque rientrerà in Germania in aereo, a ogni modo, dovrà essere testato prima del volo.

Nei Lander con maggiore incidenza di infezioni le restrizioni saranno ulteriormente inasprite. Tra le misure previste ci sono l’introduzione del coprifuoco e l’obbligo per i passeggeri di indossare le mascherine anche nelle auto private.
]]

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it>

L’articolo Covid, Germania in lockdown fino al 18 aprile. Merkel: “Situazione molto seria” proviene da Ragionieri e previdenza.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Poeti, artisti e letterati a Caserta per la cerimonia di premiazione della rassegna multimediale

“ ”, sussurra Gandalf, mentre i fuochi delle Torri-faro sulle Montagne Bianche vengono avvistati da Aragorn,  che convince il re di Rohan a...

Malattie reumatologiche, Patrizi (Omceo Roma): “Lavorare per migliore accesso cure”

ROMA – ‘Ridurre le diseguaglianze – uno sguardo verso le malattie reumatologiche’, questo il titolo del primo Tavolo tecnico – scientifico creato dal nuovo...

Dalla vagina più giovane al lifting del pene, ecco le novità della chirurgia estetica dei genitali

ROMA – Chi lo ha fatto, non lo dice e non lo dirà mai neanche sotto tortura. E chi vacilla e non riesce a...

Incidenti, traumi e pericoli in casa per i più piccoli: a Torino i pediatri di Sipps parlano di prevenzione

ROMA – A Torino penultimo giorno di lavori per gli oltre 150 pediatri riuniti presso lo Star Hotel Majestic in occasione del XXXIV Congresso...

A Modena l’Ausl avvisa chi raccoglie funghi: “Uno su tre è tossico o non commestibile”

MODENA – Un fungo su tre o quasi, di quelli portati dai cittadini ai laboratori dell’Ausl per farli esaminare, risulta tossico o non commestibile....

Potrebbero interessarti...