Covid, nelle ultime 24 ore 16.168 nuovi contagi e 469 morti

ROMA – Sono 469 i morti da coronavirus registrati nelle ultime ventiquattro ora in Italia. Ieri i decessi erano stati 476. Con 16.168 nuovi positivi a fronte di 334.766 tamponi effettuati nelle ultime ventiquattro ore, il tasso di positività passa a 4,8%. Ieri il tasso di positività era del 4,4%. Sono 3.490, 36 meno di ieri, le terapie intensive per coronavirus occupate in Italia. È quanto emerge dal quotidiano bollettino sul coronavirus emesso da Protezione Civile e ministero della Salute.

LEGGI ANCHE: Vaccino, von der Leyen: “Accordo con Pfizer per altre 50 milioni di dosi”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Covid, nelle ultime 24 ore 16.168 nuovi contagi e 469 morti proviene da Ragionieri e previdenza.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Usa-Francia, Biden accoglie oggi Macron alla Casa Bianca

Previsto il programma delle grandi occasioni per visita di Stato Milano, 1 dic. (askanews) - Joe Biden accoglie oggi il collega francese Emmanuel Macron alla...

Fed, Powell annuncia frenata su rialzo tassi. Wall Street brinda

Dow Jones +2,18%, Nasdaq +4,41% Roma, 1 dic. (askanews) - Jerome Powell annuncia che già a dicembre l'intensità della stretta monetaria sui tassi Usa inizierà...

Rebellin, il ciclismo piange il campione

Da Nibali a Cipollini il ricordo dei protagonisti del pedale Roma, 30 nov. (askanews) - La tragica morte di Davide Rebellin ha sconvolto il mondo...

Mattarella rinsalda rapporti con Svizzera, siamo amici profondi. Stoppare cervelli in fuga

A Politecnico Zurigo incontra studenti e ricercatori italiani: dobbiamo offrirgli prospettive Zurigo, 30 nov. (askanews) - Oltre 110mila tra studenti e ricercatori italiani studiano e...

Occhiuto: in Calabria con me tolleranza zero su reati ambientali

"Difesa del suolo e lotta all'abusivismo in cima all'agenda politica" Roma, 30 nov. (askanews) - "Da un anno a questa parte, nella mia Regione, da...

Potrebbero interessarti...