Cristiano Ronaldo lascia lo United e il Mazara ci scherza su: “Vieni da noi, ma dovrai sudare…”

PALERMO – Un post autoironico e un fotomontaggio per volare un po’ con la fantasia, sognando di potere vedere Cristiano Ronaldo con la maglia gialloblu del Mazara Calcio. Il club siciliano, al momento quarto nel girone A del campionato di Eccellenza dell’Isola, si è così divertito con un messaggio social rivolgendosi proprio a CR7, che da poche ore ha divorziato dal Manchester United. “Caro Cristiano – scrivono i canarini sulla propria pagina Facebook -. A breve si aprirà il mercato e sappiamo che sei svincolato. Il gialloblu ti dona, sarebbe bello vedertelo indossare. Se vuoi ti aspettiamo, c’è un contratto da firmare”.

“VIENI DA NOI MA DOVRAI GUADAGNARTI LA MAGLIA DA TITOLARE”

A Mazara del Vallo, però, il portoghese dovrebbe sudare per guadagnarsi la maglia da titolare in una squadra multietnica – che annovera in rosa già tre lusitani, due argentini, un guineano e un belga -, che ha messo insieme otto risultati utili nelle ultime nove partite (sei vittorie, due pareggi e una sconfitta) e che vanta il terzo miglior attacco del torneo con 18 gol all’attivo. “A Mazara non avresti il posto assicurato”, mette in guardia il club che poi chiude con il sorriso riconoscendo i meriti dei propri giocatori: “Abbiamo una squadra di grandi uomini e il posto va guadagnato..”. Tanta ironia anche tra i tifosi, tra i quali c’è anche chi confessa con il sorriso di avere creduto, a “primo impatto” con il fotomontaggio, nel grande acquisto.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Rebellin, il ciclismo piange il campione

Da Nibali a Cipollini il ricordo dei protagonisti del pedale Roma, 30 nov. (askanews) - La tragica morte di Davide Rebellin ha sconvolto il mondo...

Mattarella rinsalda rapporti con Svizzera, siamo amici profondi. Stoppare cervelli in fuga

A Politecnico Zurigo incontra studenti e ricercatori italiani: dobbiamo offrirgli prospettive Zurigo, 30 nov. (askanews) - Oltre 110mila tra studenti e ricercatori italiani studiano e...

Occhiuto: in Calabria con me tolleranza zero su reati ambientali

"Difesa del suolo e lotta all'abusivismo in cima all'agenda politica" Roma, 30 nov. (askanews) - "Da un anno a questa parte, nella mia Regione, da...

Imballaggi, tutti gli obiettivi del nuovo regolamento Ue

Tutti i rifiuti dovranno essere riciclati o riusati entro il 2030 Bruxelles, 30 nov. (askanews) - La Commissione europea ha presentato oggi a Bruxelles una...

Ischia, Rampelli (FdI): no condono nei programmi, sì sostituzione case

"Liberare aree a rischio sismico o idrogeologico, legali o illegali" Roma, 30 nov. (askanews) - "Nel corso dei decenni l'Italia è stata falcidiata e sfigurata...

Potrebbero interessarti...