Failms chiede alla Dema maggiore sicurezza sui luoghi di lavoro

Un’azienda che baratta il profitto con la salute delle lavoratrici e dei lavoratori contestualmente alle loro famiglie, non e’ degna di essere chiamata azienda.

In questo pericoloso periodo che stiamo attraversando, dove ogni giorno il numero di contagiati e deceduti si amplifica in gran numero per il Covid-19, la DEMA decide di elargire un premio di 100 euro, oltre a quelli inseriti nel Decreto “Cura Italia” a chi rischia la salute, dimostrando un grande senso di appartenenza.

Assurdo!…DEMA  dovrebbe pensare di attuare il decreto sicurezza nei i 13 punti e garantire la sicurezza ai lavoratori.

La FAILMS chiede un periodo di chiusura per sanificare tutti i reparti e uffici, organizzarsi per garantire ai lavoratori il rispetto della distanza minima di 1 metro, somministrare ai lavoratori guanti e mascherine all’ingresso, costituire un comitato di monitoraggio che aggiorna quotidianamente i dipendenti e altri punti che prevede il nuovo decreto.

In un momento difficile come questo viene mostrata la vostra incapacità organizzativa, navigate nella totale confusione a danno solo dei dipendenti.

Le gravi difficoltà in cui versa l’azienda con  l’applicazioni degli ammortizzatori sociali per ristrutturazione in alcuni siti, sta’ producendo gia’ una forte preoccupazione nei dipendenti, aggiungerci una organizzazione fallimentare nell’affrontare questo periodo, accresce l’agitazione in tutti lavoratori.

A ciò vogliamo ricordare che la salute dei dipendenti e dei loro familiari non vale 100 euro.

Il prosieguo della produzione può essere garantito SOLO una volta create le condizioni del decreto sicurezza e dopo un confronto con le O.O.S.S.

LA F.A.I.L.M.S.  condannerà sempre questi atteggiamenti di irresponsabilità aziendale.

LA SALUTE AL PRIMO POSTO

Lo ha annunciato Vincenzo Russo, segretario regionale della Failms

ARTICOLI RECENTI

Covid Lazio, oggi 193 casi, 108 a Roma: 17 in terapia intensiva Un positivo, chiude il De Merode

Quasi 11 mila tamponi effettuati, il 74% dei positivi è asintomatico. L'età media è passata dai 30 anni di agosto ai 40 del mese...

Scala il palazzo più alto di Parigi, arrestato

AGI – Un uomo, di cui non è stata resa nota l'identità, è stato arrestato dopo aver scalato la facciata della Torre Montparnasse, il...

Roma, al via «adotta un girasole» Unicoop sostiene la Locanda

Una campagna di 100 giorni per sostenere il ristorante al Quadraro che coniuga l'amore per la cucina con l'inserimento lavorativo di ragazzi con sindrome...

Roma, «Giustizia per Willy», in centinaia alla fiaccolata a San Giovanni

Il messaggio della comunità capoverdiana: "Chiediamo giustizia, ma non è una questione politica. Non è questa l'Italia che amiamo e che conosciamo. Non saranno...

Fiamme nel campo rom di Giugliano Don Patriciello: noi carne da macello

Il parroco di Caivano continua a denunciare l'esistenza dei roghi nella Terra dei fuochi Continua a leggere sul sito di riferimento L'articolo Fiamme...

Potrebbero interessarti...