Firenze, Nardella: “Sento il peso della disperazione ma no alla violenza”

FIRENZE – “Ogni giorno c’è una manifestazione a Firenze, ieri ero con i ristoratori”, nei giorni scorsi “abbiamo incontrato gli ambulanti. Poi ci sono i gestori degli alberghi, le guide turistiche, gli artigiani, i tassisti. Il livello è quello dell’angoscia e della disperazione. Però noi abbiamo anche la responsabilità di dire le cose con grande chiarezza: non è con l’illegalità che si riescono ad ottenere le ragioni, per quanto ci siano tanti buoni motivi” per protestare. Lo sottolinea il sindaco di Firenze, Dario Nardella, intervenendo a ‘L’aria che tira’, su La 7. “Soprattutto- aggiunge- mi fa male vedere un Paese diviso tra le forze dell’ordine e i manifestanti. Perché anche le forze dell’ordine fanno il loro lavoro. Dobbiamo tornare su un terreno di rispetto e di legalità, e dare risposte”.

Da sindaco “il mio compito è dare risposte, non fare atti che fanno notizia ma poi non risolvono nulla. E sento ogni giorno il peso della disperazione” dei piccoli imprenditori, “e mi dispiace che i ristoratori debbano dividersi tra di loro, tra chi viola le leggi e chi no, e che i poliziotti che svolgono i loro compiti debbano essere dipinti come dei personaggi malvagi che godono ad andare in piazza a caricare la gente. È questo che dobbiamo evitare”.

LEGGI ANCHE: Giani: “Anche se la Toscana tornerà arancione, terrò 5-6 aree in rosso”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Firenze, Nardella: “Sento il peso della disperazione ma no alla violenza” proviene da Ragionieri e previdenza.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Intelligenza artificiale, al via progetto per agrivoltaico “su misura”

Enea in progetto SYMBIOSYST finanziato dal programma europeo Horizon Roma, 30 gen. (askanews) - Abbinare fotovoltaico di ultima generazione, intelligenza artificiale e attività agricole per...

Milano, 2 auto dei vigili bruciate con le molotov. Sospetti su anarchici

Erano nel parcheggio del Comando decentrato 5 in viale Tibaldi 41 Milano, 30 gen. (askanews) - Poco dopo le 3 di questa mattina a Milano...

L’Associazione Peter Pan al fianco dei piccoli pazienti malati di cancro a Roma

Prosegue la collaborazione con Rocco Giocattoli anche nel 2023 Roma, 30 gen. (askanews) - L'articolo 31 della Convenzione sui diritti dell'infanzia, emanata dall'ONU nel 1989,...

Nardella consegna Firenze città a Tajani:europeista doc, no polemiche

Le aveva ricevute anche Sassoli: "è un gesto istituzionale di alto livello" Firenze, 30 gen. (askanews) - "La consegna delle Chiavi della città e' anzitutto...

Poste, Mattarella: conferma vocazione a tenere Italia connessa

Uffici postali punti di riferimento e identità Roma, 30 gen. (askanews) - "Il mondo è cambiato ma la vocazione di Poste di tenere l'Italia connessa...

Potrebbero interessarti...