Gaeta (Europa Verde-Demos): “Trentamila nuove richieste di edilizia residenziale pubblica”

“Sostenere i comuni su dati certi e sanatorie”

“L’emergenza casa in Campania è un tema che va affrontato in modo sistemico. Nella nostra regione ci sono 31.717 famiglie che hanno fatto richiesta di un alloggio di edilizia residenziale pubblica alle quali bisogna dare risposta immediata anche per stroncare il fenomeno delle occupazioni abusive.

In quest’ottica c’è la necessità di fornire ai comuni tutta l’assistenza possibile affinché riescano a fare chiarezza sulle reali disponibilità del loro patrimonio immobiliare, sulla composizione e sulle specificità dei nuclei familiari aventi diritto e, soprattutto, sulla regolarizzazione e sul completamento delle attività istruttorie delle domande di sanatoria”.

Lo ha dichiarato Roberta Gaeta, consigliera regionale di Europa Verde – Demos, che ha presentato in aula un’interrogazione per conoscere le risultanze dell’avviso pubblico per l’assegnazione degli alloggi Erp.

“Bisogna fare presto per rispondere all’enorme richiesta di alloggi, prevenendo occupazioni da parte dei non aventi diritto che, di fatto, rallenterebbero la realizzazione dei progetti previsti – ha proseguito la consigliera Gaeta.

Ci sono situazioni molto complesse come nel comune di Napoli, dove si sono registrate ben 8.747 nuove domande così come nella provincia stessa del capoluogo partenopeo che, da sola, ha fatto registrare il 70% del totale delle domande.

Vigileremo affinché le procedure per arrivare alla nuova graduatoria di aventi diritto vengano completate nei tempi previsti dopo gli opportuni controlli delle istanze presentate”.

“I Comuni si troveranno a vivere situazioni di emergenza per collocare provvisoriamente le famiglie che attualmente vivono negli alloggi destinatari di progetti di riqualificazione – conclude la consigliera – è dunque indispensabile pianificare per tempo la fase transitoria onde evitare di perdere preziose risorse economiche”.

L’articolo Gaeta (Europa Verde-Demos): “Trentamila nuove richieste di edilizia residenziale pubblica” proviene da Notiziedì.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Al PalaVela di Torino il 25 febbraio arriva “Cinema on Ice”

Colonne sonore di film e show sui pattini, con Carolina Kostner Roma, 30 gen. (askanews) - Uno show che unisce le colonne sonore dei film...

Dispensa stellata, idee gourmet contro lo spreco alimentare

Come riportare in tavola zampone e cotechino Roma, 30 gen. (askanews) - Oggi lo spreco alimentare in Italia vale oltre 9,2 miliardi solo per il...

Il governatore De Luca risponde a due contestatori: “Andate a quel paese”

NAPOLI – "Assassino, apri gli ospedali. La gente sta morendo per colpa tua". Erano due i contestatori che hanno aspettato Vincenzo De Luca, presidente...

Ferrara, ciclista travolto da un’auto e multato dai vigili: “Non aveva il giubbotto catarifrangente”

FERRARA – "Anche la Polizia locale deve procedere sulla base dei riscontri oggettivi e applicare quanto previsto dal Codice della strada". Questo il commento...

I Pinguini Tattici Nucleari live in Islanda

Per la prima volta dal vivo per il SiVola Fest Harpa di Reykjavik Milano, 30 gen. (askanews) - Cinque viaggiatori professionisti decidono di condividere le...

Potrebbero interessarti...