Gandini “Vorremmo chiudere la stagione di basket entro 30 giugno”

ROMA (ITALPRESS) – “La situazione ci impone di lavorare sull’emergenza e stiamo ragionando perche’ un giorno si possa riprendere a giocare in questa stagione”. Lo ha dichiarato Umberto Gandini, neo presidente della Lega Basket, nel corso di un incontro con i giornalisti in video-conferenza, vista l’emergenza da Covid-19 che ha fermato anche il campionato. “Non c’e’ alcuna volonta’ da parte nostra di anticipare le decisioni di chi ci sta guidando – spiega l’ex dirigente di Milan e Roma – Con Petrucci abbiamo fermato il campionato mentre si stavano allargando le zone rosse, e questo ci ha permesso di anticipare e seguire le decisioni delle nostre autorita’ governative”.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Gandini “Vorremmo chiudere la stagione di basket entro 30 giugno” proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

La Bielorussia nega l’emergenza: “Contro il virus trattori e vodka”

La Bielorussia è l'eccezione in Europa: qui si rifiuta di fermare il Paese per arginare la diffusione del Covid-19 che ha paralizzato l'economia mondiale....

Coronavirus Campania, 1752 positivi. Oggi 170 in più. De Luca: «Eviteremo una Bergamo»

Il totale complessivo dei tamponi effettuati in regione è di 11679. I sindaci delle zone rosse e focolaio ne chiedono molti di più ...

Scontro fra Roma e Bruxelles sui coronabond

Dopo l'inconcludente Consiglio Europeo di giovedì, sale ancora la tensione tra Italia e Commissione Europea sui coronabond, dopo un'intervista della presidente dell'esecutivo comunitario, Ursula...

Contagi in frenata e boom di guariti. Subito aiuti a chi non ce la fa

Mentre i nuovi contagi frenano e i guariti aumentano ed esplode lo scontro con Bruxelles sui coronabond, il governo mette in campo 4,3 miliardi...

Virus a Roma, ultime notizie Regione: ««210 casi di positività e un trend confermato sotto al 10%. 6 decessi»

Nella Capitale nelle ultime 24 ore ci sono ospedali che non hanno preso in carico nessun paziente positivo Ma "si vedono ancora troppe...

Potrebbero interessarti...