Giani: “Anche se la Toscana tornerà arancione, terrò 5-6 aree in rosso”

FIRENZE – “In Toscana siamo a 1,01 di Rt quindi addirittura molto vicini a quella che un tempo rappresentava la soglia fra la zona gialla e la zona arancione. Come indice di contagio ci troviamo a 230 casi su 100 mila abitanti, quindi al di sotto del tetto dei 250. Deciderà la cabina di regia del ministero”. Lo afferma, nel corso di un’intervista a ‘Storie italiane’ su Rai 1, il presidente della Regione, Eugenio Giani, rispondendo a una domanda sul colore delle restrizioni anti-Covid in Toscana la prossima settimana. Al momento esistono concrete possibilità che la Toscana torni arancione a partire da lunedì prossimo.

Tuttavia, preannuncia il governatore, “voglio tenere un atteggiamento prudente e rigoroso, perché la situazione negli ospedali è al limite della saturazione. Quindi anche se torneremo in arancione terrò in zona rossa quelle 5-6 aree socio-sanitarie che superano i 250 contagi”. Vale a dire, nello specifico, “il Valdarno inferiore, l’Empolese, la provincia di Prato e altre zone rispetto alle quali- fa sapere- stanno arrivando i dati in queste ore”.

LEGGI ANCHE: Vaccini Toscana, Giani: “Dose a tutti gli over 80 entro 25 aprile”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Giani: “Anche se la Toscana tornerà arancione, terrò 5-6 aree in rosso” proviene da Ragionieri e previdenza.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Rischio dimissioni per 150 piccoli pazienti del centro Aias di Afragola

ROMA – Rischio dimissioni per bambini disabili all’Aias di Afragola, stando ad una circolare affissa dal centro di riabilitazione, circa 150 piccoli pazienti potrebbero...

Nissan Futures: dal 4 febbraio all’1 marzo il futuro della mobilità

Presentato Max-Out, concept cabrio 100% elettrico Milano, 2 feb. (askanews) - Dal 4 febbraio al 1° marzo, presso la Nissan Global Headquarters Gallery, si terrà...

Va in scena “Closer”, dal 9 febbraio al Teatro Argot Studio di Roma

Commedia drammatica su relazioni sociali, tratta da pluripremiato testo di Marber Roma, 2 feb. (askanews) - Quando i legami raccontano intrighi e falsità per nascondere...

Don Davide Banzato: Un Mondo non umano. Un perdono che sembra ingiusto

Riflessione del sacerdote di Nuovi Orizzonti: Dalla morte di Thomas ad Alatri alle atroci violenze di Emelda in Africa Roma, 2 feb. (askanews) - Lunedì...

Cospito, Meloni: 41 bis non dipende da me ma lo Stato non tratta

"Cospito già graziato nel 1991, poi è andato a sparare..." Milano, 2 feb. (askanews) - La decisione sulla revoca del 41 bis non spetta al...

Potrebbero interessarti...