I palestinesi tornano alle urne dopo 15 anni

AGI – Il presidente dell’Autorità Palestinese, Abu Mazen, ha firmato il decreto che convoca le prime elezioni in quindici anni.

Le consultazioni parlamentari si terranno il prossimo 22 maggio mentre il voto presidenziale è previsto il 31 luglio.

Le elezioni riguarderanno tutti i territori palestinesi: non solo la Cisgiordania, governata da Al Fatah, ma anche la striscia di Gaza, governata da Hamas dopo la rottura, nel 2007, tra le due fazioni palestinesi.

Abu Mazen e il leader di Hamas, Ismail Haniyeh, hanno concordato lo scorso 31 dicembre la convocazione di elezioni generali dopo i colloqui,

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo I palestinesi tornano alle urne dopo 15 anni proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Tg Politico Parlamentare, edizione dell’1 marzo 2021

COVID, VIA ARCURI IN CAMPO IL GENERALE FIGLIUOLO Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha nominato il Generale di Corpo d'Armata, Francesco Paolo Figliuolo,...

Malattie rare: ecco cosa dicono le ministre Dadone, Stefani e Bonetti

ROMA – L'intergruppo Parlamentare delle Malattie Rare, insieme all'Alleanza per le Malattie Rare e con il supporto comunicativo di OMaR, in attesa di sapere...

Draghi silura Arcuri, Conte leader del M5S competitor del Pd

ROMA – Tanti saluti e grazie. Per battere il Covid meglio l'esercito. Il premier Mario Draghi non ha perso tempo e in quattro e...

Il generale Figliuolo commissario straordinario Covid, fuori Arcuri

ROMA – Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha nominato il Generale di Corpo d'Armata Francesco Paolo Figliuolo nuovo Commissario straordinario per l'emergenza...

Lavorare nel turismo con il gruppo Swadeshi: come candidarsi

La stagione turistica è alle porte. Pandemia permettendo, con l'inoltrarsi della primavera 2021 gli alberghi e i villaggi torneranno a riempirsi. Per questo, il...

Potrebbero interessarti...