I ‘segreti’ dei medicinali spiegati ai bimbi degli ospedali di Roma

ROMA – ‘C’era una volta… il farmaco!’. Non è il titolo di un film segreto di Sergio Leone scoperto per caso in una polverosa soffitta sotto cataste di libri e oggetti vari, ma il nome del progetto rivolto ai bambini ospedalizzati nei reparti pediatrici dei nosocomi di Roma. Partito nel novembre del 2019, complice la pandemia il progetto ha subito un brusco stop e si è concluso il 31 marzo 2021. I dati finali saranno presentati giovedì 22 aprile alle ore 15 presso la sede romana dell’agenzia Dire. L’incontro sarà trasmesso sul sito www.ceraunavoltailfarmaco.it e sulla pagina Facebook dell’evento. Ne ha parlato Rita Salotti, membro della Commissione regionale di Farmacovigilanza e responsabile scientifico del progetto: “Si tratta di un’iniziativa di formazione e informazione indirizzata ai bambini ospedalizzati su tutto ciò che riguarda la vita di un farmaco. Un’iniziativa che analizza il modo in cui nascono i farmaci, la loro storia, cosa sono e come vanno utilizzati gli antibiotici. Abbiamo inoltre realizzato un focus sui vaccini che però non contiene riferimenti al Covid, poiché il Coronavirus non aveva ancora fatto la propria comparsa. Spazio poi alle modalità di conservazione dei farmaci, a come si legge il foglio illustrativo, alle interazioni tra i vari farmaci e a quelle invece tra farmaci e cibo. Ci è sembrato interessante soffermarci anche sulle tipologie delle medicine da mettere in valigia prima di partire per le vacanze. Il tutto senza parlare di farmaci specifici”.

L’Aifa ha finanziato ‘C’era una volta il farmaco’ alla Regione Lazio, che poi lo ha portato avanti in partnership con l’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma. “Il progetto si è concretizzato attraverso brevi lezioni di circa un’ora- ha precisato Salotti- coadiuvate da slide adatte ai bambini e ai ragazzi di età compresa tra i 10 e i 15 anni. Il risultato è stato davvero molto buono: hanno partecipato 8 ospedali capitolini e siamo riusciti a coinvolgere 104 bambini di età compresa tra i 6 e i 13 anni. Dalle risposte è emerso che i piccoli ospedalizzati hanno una buona conoscenza dei farmaci”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo I ‘segreti’ dei medicinali spiegati ai bimbi degli ospedali di Roma proviene da Ragionieri e previdenza.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Ischia,Conte: nessun mio condono,contro di me fango e sciacalli

"Non è politica ma sciacallaggio mentre ancora i soccoritori cercano salvare persone" Roma, 28 nov. (askanews) - "In queste ore di fronte alla tragedia di...

Vino, Cecconi: Fivi convince perché rappresenta viticoltura autentica

Chiude oggi "Mercato" a Piacenza: sabato e domenica 18mila visitatori Milano, 28 nov. (askanews) - A guardare i circa 18mila visitatori che si muovevano con...

Intelligence, primo Annual Meeting dell’Associazione Davide De Luca

Lecture del Prefetto Franco Gabrielli con consegna premi Roma, 28 nov. (askanews) - Si è tenuto a Roma questo pomeriggio, presso l'Istituto Luigi Sturzo, il...

Affitti abusivi di case popolari, quattro indagati a Reggio Emilia

Reggio Emilia- Una presunta rete criminale che individuava gli appartamenti di edilizia popolare vuoti in attesa di essere riassegnati e li affittava a inquilini...

A Bologna giro di vite sulle auto diesel: ecco da quando

BOLOGNA – Dall’1 gennaio 2023 entra in vigore, a Bologna, il nuovo pacchetto di provvedimenti legati alla Ztl ambientale e di conseguenza i veicoli...

Potrebbero interessarti...