Il governo ha varato una manovra da 40 miliardi e deciso  lo stop alle cartelle esattoriali fino al 31 dicembre

AGI – Stop alle cartelle esattoriali per decreto fino al 31 dicembre. Il Consiglio dei ministri notturno ha approvato con la formula ‘salvo-intese’ il disegno di legge con la manovra da 40 miliardi e ha varato il decreto legge che rinvia al 2021 la ripresa della riscossione esattoriale.

Il governo ha anche dato il via libera al Documento programmatico di bilancio da inviare a Bruxelles (con qualche giorno di ritardo rispetto al termine del 15 ottobre). Con un altro dl collegato arriverà poi la proroga della cassa integrazione Covid per le imprese fino a fine anno.

La legge di bilancio taglia così il suo primo traguardo e sarà trasmessa nei prossimi giorni in Parlamento.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Il governo ha varato una manovra da 40 miliardi e deciso lo stop alle cartelle esattoriali fino al 31 dicembre proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Vino e spumanti, con taglio brindisi mezzanotte -1,4 mld

Il taglio dei brindisi di fine anno a tavola per effetto del coprifuoco, della chiusura dei ristoranti e dei limiti ai festeggiamenti nella case...

“Natale in casa e niente riunioni di famiglia”. Il monito dell’Oms

AGI – L'Organizzazione mondiale della sanità ha chiesto oggi, in vista delle prossime feste natalizie e di fine anno, che si evitino le grandi...

Virus nel Lazio, stabili i nuovi casi (1.589), aumentano i decessi (39). Per la prima volta Roma sotto i mille

L'assessorato alla Sanità della Regione: "Sono trentasei i nuovi positivi con link con la Rsa di Montebuono dove è in corso l'indagine epidemiologica» ...

‘Spaccaossa’ condannati a Palermo. Incidenti finti, fratture vere

AGI – Incidenti fasulli, fratture vere. Il gup di Palermo Marco Gaeta ha condannato un gruppo dei cosiddetti “spaccaossa”, uomini e donne che organizzavano...

Sanità Calabria, Spirlì incontra neo commissario Longo

Il presidente facente funzioni della Giunta regionale della Calabria, Nino Spirlì ha incontrato il neo commissario ad acta della Sanità, il prefetto Guido Longo,...

Potrebbero interessarti...