Il governo proroga lo ‘split payment’ al 2023, protesta Confindustria

AGI – L’Italia è autorizzata a continuare ad applicare lo split payment fino al 30 giugno 2023. Lo comunica in una nota il Mef. Il 22 giugno 2020 la Commissione europea ha adottato la proposta del Consiglio che estende fino al 30 giugno 2023 l’autorizzazione concessa all’Italia per l’applicazione dello split payment come misura speciale di deroga a quanto previsto dalla direttiva in materia di IVA.

“Il Consiglio ha nel frattempo raggiunto l’accordo politico sulla proposta di decisione, che sarà formalmente adottata e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea non appena saranno finalizzati i testi in tutte le lingue ufficiali dell’UE”

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Il governo proroga lo ‘split payment’ al 2023, protesta Confindustria proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Coronavirus, 3 mila volontari per la sperimentazione del vaccino

ROMA (ITALPRESS) – Sono oltre 3 mila i candidati per il trial clinico per il possibile vaccino anti Covid-19 all'Istituto Spallanzani di Roma. Lo...

Assalto a portavalori sulla A14, il video dall’elicottero della polizia

Tentata rapina a un portavalori sulla A14 Bologna-Taranto tra Cerignola e Canosa di Puglia. Il video dall'elicottero della polizia di Stato. fsc/com Continua a...

Terna, a luglio consumi in calo

Nel mese di luglio la domanda di elettricità in Italia è stata di 29 miliardi di kWh, in diminuzione del 7% rispetto allo stesso...

Il digital banking piace sempre di più

Il digital banking piace sempre di più. Secondo un rapporto di Abi Lab, i clienti che utilizzano i canali mobile sono cresciuti del 37%...

23 nuovi Frecciarossa per l’alta velocità in Spagna

Ventitré Frecciarossa 1000 per l'alta velocità in Spagna. I nuovi treni sono parte di un piano per ampliare la flotta di Trenitalia che –...

Potrebbero interessarti...