Il governo sta valutando il ritorno in classe il 7 gennaio

AGI – Le scuole potrebbero riaprire il 7 gennaio. È questo l’orientamento del governo dopo la riunione di ieri sera. La richiesta, a quanto si apprende, è stata avanzata dalla gran parte dei governatori delle regioni e ancora la decisione non è stata assunta. L’orientamento sarebbe quello di riaprire a gennaio e non chiudere per il resto dell’anno scolastico. Intanto a Palazzo Chigi si riunisce nuovamente il vertice nel formato governo-capidelegazione.

La situazione, dunque, resta in evoluzione. I timori di una terza ondata di contagi dopo le feste natalizie contrastano con quelli lo stesso legittimi e molto diffusi che riguardano le scuole superiori chiuse.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Il governo sta valutando il ritorno in classe il 7 gennaio proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Auto e cinema, le storie parallele

Due mondi che sembrano lontani ma che hanno la stessa spinta: l'innata voglia di muoversi e andare lontano. Ecco l'analisi del regista che...

Zingaretti: “In Parlamento le forze possono convergere”

AGI – “Nel parlamento faremo appello ai rappresentanti dei cittadini perché tutti si assumino le proprie responsabilità. Ci sono forze liberali ed europeiste che...

San Siro, i Verdi: ricorso a Mattarella contro la demolizione dello stadio

Al capo dello Stato: "Lo stadio di San Siro è un bene pubblico da preservare e difendere e su cui è necessario aprire un...

Scuola, studenti incontrano Sala: porterà al governo le nostre richieste

Dopo l'occupazione finita domenica mattina, una delegazione di alunni del Vittorio Veneto è stata ricevuta a Palazzo Marino: felici dei risultati ma continueremo a...

L’Austria prolunga il lockdown fino al 7 febbraio

AGI – L'Austria prolungherà lo stato di lockdown fino ad almeno il 7 febbraio. Lo ha annunciato oggi il cancelliere austriaco Sebastian Kurz (OeVP)...

Potrebbero interessarti...