La Yamaha non sostituirà Valentino Rossi al Gp di Teruel

La Yamaha non sostituirà Valentino Rossi, positivo al Coronavirus, al Gran Premio de Teruel del prossimo weekend. A renderlo noto è la stessa Yamaha e il Monster Energy Yamaha MotoGP, ricordando che, come previsto dal Dpcm emanato martedì scorso, il campione di Tavullia non potrà partecipare all’evento della prossima settimana (23-25 ottobre). Il provvedimento italiano prevede che chiunque risulti positivo al test Covid-19 deve rimanere in autoisolamento per 10 giorni dal momento del test (nel caso di Rossi è stato fatto giovedì 15 ottobre).
Trascorsi i 10 giorni previsti, il nove volte iridato dovrà effettuare un ulteriore test PCR e dare un risultato negativo.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo La Yamaha non sostituirà Valentino Rossi al Gp di Teruel proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Di Maio: «La scuola resterà aperta»

De Luca e Fontana insistono con la Dad ma presidi contro Continua a leggere sul sito di riferimento L'articolo Di Maio: "La scuola...

Isola “Test importante su pneumatici prototipo 2021”

PORTIMAO (PORTOGALLO) (ITALPRESS) – “E' stato molto utile per noi testare i pneumatici prototipo 2021 durante i primi 30 minuti delle FP2 di oggi,...

Ariana Grande, arriva il nuovo singolo “Positions”

ROMA (ITALPRESS) – Oggi è disponibile ovunque “Positions”, il nuovo singolo di Ariana Grande. Dopo che la settimana scorsa la popstar ha annunciato a...

Una festa di laurea nel Tarantino provoca una quarantina di contagi

AGI – Il fronte delle feste e delle cerimonie si conferma quello più critico per i nuovi contagi Covid in provincia di Taranto. Una...

Tesla ritira 30.000 auto dal mercato cinese

AGI – Tesla ritirerà per riparazioni quasi 30.000 veicoli Model S e Model X realizzati per il mercato cinese, la maggior parte dei quali...

Potrebbero interessarti...