L’Austria verso il lockdown duro

AGI – In attesa del dato odierno dei nuovi contagi da Covid-19 che potrebbe sfiorare i 10.000 nuovi casi (pare il valore si attesterà sui 9.700-9.800), in Austria domani pomeriggio molto probabilmente sarà annunciato il nuovo ‘lockdown duro’ che dovrebbe scattare dalla mezzanotte di martedì prossimo. Ad annunciare le nuove urgenti misure anti-contagio sarà il cancelliere Sebastian Kurz (OeVP).

Secondo i media austriaci, con le nuove restrizioni è molto probabile la chiusura delle scuole ad eccezione degli asili e forse delle scuole elementari. Si parla di una chiusura del commercio al dettaglio ma esperti e rappresentanti avvertono che se il commercio dovesse chiudere nuovamente ci sarebbe un collasso economico.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo L’Austria verso il lockdown duro proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

“Col Covid è cambiata la dinamica dei divieti e i genitori vanno nel pallone”

AGI – Otto milioni 169 mila 926 contatti unici. Dal 7 al 16 gennaio. Nove giorni. Per un post su Facebook di una conferenza...

Luzi: “Preoccupa il commercio dei farmaci online”

AGI – “Riteniamo improbabile il furto di dosi vaccinali, poiché attualmente la catena del freddo necessaria al farmaco non è facilmente gestibile”. Lo dice...

Medio Oriente, Benjamin: “Gli Accordi di Abramo sono una svolta. Iran isolato”

AGI – Gli Accordi di Abramo, che hanno normalizzato i rapporti tra Israele ed Emirati arabi uniti e Bahrein, stanno cambiando velocemente il volto...

Il nodo Trump e l’errore dei Dem di esasperare lo scontro

Gli Stati Uniti sono entrati drammaticamente in una crisi politica e istituzionale di grande portata. Taluni hanno sostenuto che la responsabilità sia da attribuire...

Per le scuole superiori il rientro in classe procede a passo lento

AGI – Molte proteste per rientrare in classe, poche per continuare con la didattica a distanza. Aperture, nuove chiusure, aperture su decisione dei Tar...

Potrebbero interessarti...