Le Marche si candidano per riconoscimento dei teatri storici come patrimonio Unesco

ANCONA – Le Marche si candidano per il riconoscimento dei teatri storici come patrimonio culturale Unesco. La volontà dell’amministrazione regionale scaturisce dal fatto che le Marche sono caratterizzate da una ‘densità’ teatrale rispetto alla popolazione e al numero di Comuni molto alta. Per questo l’assessorato regionale alla Cultura ha sottoposto all’ufficio Unesco del segretariato generale del ministero della Cultura, l’esame di una proposta di candidatura Unesco dei teatri storici marchigiani per l’iscrizione nella lista propositiva italiana, come un unicum.

“Abbiamo avuto un primo incontro con l’Ufficio Unesco- spiega in una nota l’assessore regionale alla Cultura, Giorgia Latini- nel corso del quale ho presentato la straordinaria ricchezza di teatri storici delle Marche e rappresentato la volontà di investire su questo patrimonio attraverso un processo di candidatura. Da un lato promuoviamo progetti e programmi di recupero e restauro dei teatri (‘Innovateatri’) dall’altro sosteniamo nuove forme di gestione degli spazi teatrali con una crescente partecipazione delle compagnie locali e dei giovani per creare teatri di comunità”. Sono 68 i teatri storici nelle Marche.

LEGGI ANCHE: Figliuolo: “Le Marche molto vicine ai valori target stabiliti dal Piano vaccinale”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Le Marche si candidano per riconoscimento dei teatri storici come patrimonio Unesco proviene da Ragionieri e previdenza.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Dentro Arte Fiera: tra design di recupero e maestri del Novecento

Incontro con l'architetto Cucinella e la galleria Mazzoleni Bologna, 2 feb. (askanews) - Sostenibilità e design, architettura e consapevolezza. Tra le novità di Arte Fiera...

Rischio dimissioni per 150 piccoli pazienti del centro Aias di Afragola

ROMA – Rischio dimissioni per bambini disabili all’Aias di Afragola, stando ad una circolare affissa dal centro di riabilitazione, circa 150 piccoli pazienti potrebbero...

Nissan Futures: dal 4 febbraio all’1 marzo il futuro della mobilità

Presentato Max-Out, concept cabrio 100% elettrico Milano, 2 feb. (askanews) - Dal 4 febbraio al 1° marzo, presso la Nissan Global Headquarters Gallery, si terrà...

Va in scena “Closer”, dal 9 febbraio al Teatro Argot Studio di Roma

Commedia drammatica su relazioni sociali, tratta da pluripremiato testo di Marber Roma, 2 feb. (askanews) - Quando i legami raccontano intrighi e falsità per nascondere...

Don Davide Banzato: Un Mondo non umano. Un perdono che sembra ingiusto

Riflessione del sacerdote di Nuovi Orizzonti: Dalla morte di Thomas ad Alatri alle atroci violenze di Emelda in Africa Roma, 2 feb. (askanews) - Lunedì...

Potrebbero interessarti...