Lollobrigida: Ue vieta o riduce sempre ciò che riguarda l’Italia

0
79
lollobrigida:-ue-vieta-o-riduce-sempre-cio-che-riguarda-l’italia
Lollobrigida: Ue vieta o riduce sempre ciò che riguarda l’Italia

“Problema strascico guarda caso incide solo su nostre marinerie”

Milano, 15 feb. (askanews) – “L’Europa pensa sempre a vietare o a ridurre ciò che riguarda l’Italia e questo perché è sempre mancato qualcuno che difendesse gli interessi nazionali a Bruxelles. Oggi, fortunatamente, abbiamo un governo che fa questo”. Lo ha detto il ministro dell’Agricoltura e della sovranità alimentare Francesco Lollobrigida, a Milano per un incontro con il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e l’assessore regionale all’agricoltura Alessandro Beduschi.”L’Italia – ha affermato il ministro – ha votato da sola contro il piano pesca perché era un segnale chiaro per dire che vogliamo difendere la pesca. I numeri dicono che rispetto al -28% delle marinerie europee, l’Italia ha avuto il -40% perché si è deciso di privilegiare alcuni settori della pesca e di avvantaggiarne altri. Così come oggi, nelle politiche ambientali, si parla dello strascico che è diventato il vero problema della pesca che, però, guarda caso, incide solo sulle nostre marinerie”.