Mattarella-Steinmeier lanciano II edizione premio cooperazione comuni

Aperte candidature a “Premio dei Presidenti” 2023

Roma, 9 gen. (askanews) – Il presidente Federale Frank-Walter Steinmeier e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella invitano le città e i comuni tedeschi e italiani a candidarsi alla seconda edizione del Premio congiunto per la cooperazione comunale tra la Germania e l’Italia.

Nel valorizzare gli stretti ed eccellenti rapporti di collaborazione tra Germania e Italia sul piano comunale, il presidente Federale Frank-Walter Steinmeier e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella hanno oggi concordato l’avvio della procedura per lo svolgimento della II edizione del “Premio dei Presidenti per la cooperazione comunale tra Italia e Germania”, con la pubblicazione del relativo bando di concorso e invitano a partecipare i Comuni dei due Paesi.

Il “Premio dei Presidenti”, istituito nel settembre 2020, in occasione della visita a Milano del presidente Federale Frank-Walter Steinmeier, e assegnato per la prima volta nel 2021, è volto a valorizzare e sostenere lo sviluppo di forme innovative di gemellaggio. Il riconoscimento vedrà infatti premiate le città e i Comuni tedeschi e italiani uniti da accordi di gemellaggio o di cooperazione che presenteranno progetti volti a promuovere gli scambi reciproci, in particolare tra le giovani generazioni; l’impegno civico; la sostenibilità; l’integrazione europea; l’innovazione; la digitalizzazione; la cooperazione in ambito culturale; la coesione sociale e l’inclusione.

Come avvenuto nella precedente edizione, l’iniziativa ha una dotazione complessiva di 200.000 euro, per premi fino a 50.000 euro a progetto, finanziati in parti uguali da entrambi i Governi.

In occasione della pubblicazione del bando di concorso da parte del ministero Federale degli Affari Esteri tedesco e del ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano, il presidente Federale Frank-Walter Steinmeier e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella invitano le città e i Comuni tedeschi e italiani a concorrere al premio e così a contribuire ad approfondire ulteriormente i molteplici contatti interpersonali e istituzionali esistenti tra i due Paesi, in una fase storica in cui emerge evidente l’importanza di alimentare, anche a livello locale, tutti i meccanismi e le attività in grado di sostenere il dialogo e la solidarietà europea.

Il termine per la presentazione delle candidature è il 14 aprile 2023. La selezione dei vincitori viene effettuata da una giuria di composizione paritetica italo-tedesca. La cerimonia pubblica di premiazione è prevista svolgersi nella seconda metà del 2023.

Entrambi i capi di Stato esprimono alle associazioni comunali in Germania e in Italia i propri ringraziamenti per la collaborazione e il sostegno al Premio.

Gal

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Dentro Arte Fiera: tra design di recupero e maestri del Novecento

Incontro con l'architetto Cucinella e la galleria Mazzoleni Bologna, 2 feb. (askanews) - Sostenibilità e design, architettura e consapevolezza. Tra le novità di Arte Fiera...

Rischio dimissioni per 150 piccoli pazienti del centro Aias di Afragola

ROMA – Rischio dimissioni per bambini disabili all’Aias di Afragola, stando ad una circolare affissa dal centro di riabilitazione, circa 150 piccoli pazienti potrebbero...

Nissan Futures: dal 4 febbraio all’1 marzo il futuro della mobilità

Presentato Max-Out, concept cabrio 100% elettrico Milano, 2 feb. (askanews) - Dal 4 febbraio al 1° marzo, presso la Nissan Global Headquarters Gallery, si terrà...

Va in scena “Closer”, dal 9 febbraio al Teatro Argot Studio di Roma

Commedia drammatica su relazioni sociali, tratta da pluripremiato testo di Marber Roma, 2 feb. (askanews) - Quando i legami raccontano intrighi e falsità per nascondere...

Don Davide Banzato: Un Mondo non umano. Un perdono che sembra ingiusto

Riflessione del sacerdote di Nuovi Orizzonti: Dalla morte di Thomas ad Alatri alle atroci violenze di Emelda in Africa Roma, 2 feb. (askanews) - Lunedì...

Potrebbero interessarti...