Ministero Istruzione “Al lavoro per il ritorno a scuola quanto prima”

ROMA (ITALPRESS) – Il ministero dell’Istruzione, anche con riferimento a notizie pubblicate oggi sulla stampa, in particolare su “La Repubblica”, precisa in una nota che “tutta la struttura ministeriale, insieme agli uffici territoriali, sta lavorando per riportare in classe quanto prima studentesse e studenti che al momento sono in didattica digitale”.
“Tutto ciò nella convinzione, espressa con chiarezza in questi giorni anche dal Comitato Tecnico Scientifico del Ministero della Salute e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, che una chiusura prolungata delle scuole possa produrre un impatto negativo sui nostri studenti, dal punto di vista psicologico e della dispersione scolastica”, sottolinea il ministero.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Ministero Istruzione “Al lavoro per il ritorno a scuola quanto prima” proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Un party in giardino è costato più di 3.500 euro di multa a 11 ragazzi

AGI – Un party in piena regola nel giardino di un'abitazione, nel Parmense, con tanto di consolle musicale. Ma risate e schiamazzi non...

La metro C di Roma è rimasta ferma per 4 ore, l’Atac indaga

AGI – Oltre quattro ore di stop della metro C, per assenza del personale necessario all'apertura della linea, questa mattina hanno ricordato ad utenti...

Ricette e riciclo: i temi più caldi del momento

Quali sono gli interessi di chi trascorre molto del proprio tempo libero online? Vari, a partire dalle ricette e dai consigli sul riciclo creativo,...

Il Covid in Italia ha ucciso più di 50 mila persone da inizio pandemia

AGI – In calo, ma pesano i pochi tamponi del lunedì, il numero dei nuovi casi Covid in Italia: 22.930 (ieri 28.337), con 148.945...

Coronavirus, 22.930 nuovi contagi e 630 morti

ROMA (ITALPRESS) – Scendono ancora i nuovi contagi di Coronavirus in Italia. Sono 22.930 quelli registrati nelle ultime 24 ore, per un totale di...

Potrebbero interessarti...