Mory Kantè, l’artista guineano che fece ballare il mondo intero con “Yeké-Yeké”

L’unica canzone africana che abbia mai venduto oltre un milione di copie è una hit di ben 33 anni fa, quella “Yeké-Yeké” dalla lingua e significato misterioso che all’epoca faceva ballare milioni di persone sulle piste di tutto il mondo. Contribuì alla fama planetaria del suo interprete, l’allora 37enne cantante guineano Mory Kanté, morto a 70 anni dopo una lunga malattia il 22 maggio a Conakry. Anche grazie a lui e alla sua hit si è diffusa nel mondo quella “world music” a cui tanto debbono artisti del calibro del fondatore dei Genesis Peter Gabriel: tanto planetaria è stata la sua diffusione,

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Mory Kantè, l’artista guineano che fece ballare il mondo intero con “Yeké-Yeké” proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Percassi “Raggiunti traguardi inimmaginabili”

Dieci anni di successi e di crescita costante per un'Atalanta capace di diventare una big anche in Europa. Antonio Percassi festeggia il suo decennale...

Dieci anni di Atalanta targata Percassi “Obiettivo resta la salvezza”

BERGAMO (ITALPRESS) – Dieci anni di successi e di crescita costante per un'Atalanta capace di diventare una big anche in Europa. Antonio Percassi festeggia...

Toti “Nessuna restrizione per arrivare in Liguria”

ROMA (ITALPRESS) – “In Liguria si può arrivare tranquillamente: la Liguria è una piattaforma logistica che vede arrivare ogni giorno migliaia di camion, decine...

Ripartiti gli spostamenti, massima attenzione a Fiumicino

(ANSA) 2′ di lettura Nel primo giorno di libera circolazione tra regioni e di riapertura delle frontiere nazionali senza bisogno di quarantena ai cittadini...

Borse, Europa ancora in rally con il Brent a 40 dollari. Euro in salita

(AFP) 2′ di lettura Non si arresta il rally delle Borse europee, che continuano a sperare in una rapida ripresa economica grazie alla riapertura...

Potrebbero interessarti...