Muore dopo l’anestesia dal dentista, si indaga per omicidio colposo

BARi – La procura di Trani ha aperto un fascicolo di inchiesta sulla morte di Doriana Scardigno la donna di 43 anni di Molfetta (Bari) deceduta in uno studio dentistico di Corato. Si indaga per omicidio colposo, reato per cui – come atto dovuto – risponde il dentista. Secondo quanto emerso finora alla vittima, architetta di professione, che doveva sottoporsi a una visita odontoiatrica, sarebbe stata somministrata una pre-anestesia che avrebbe provocato un malore. Sono stati inutili i soccorsi prestati da parte del personale medico. Sul corpo della 43enne sarà effettuata l’autopsia per chiarire se c’è o no una correlazione tra il decesso e il farmaco somministrato alla paziente o se si sia trattato di un malore indipendente dall’anestesia. Le indagini sono affidate ai carabinieri.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Muore dopo l’anestesia dal dentista, si indaga per omicidio colposo proviene da Ragionieri e previdenza.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

A Bruxelles si scatena la violenza no vax: aggredito giornalista della Dire

BRUXELLES – Si è conclusa con 70 arresti e diversi feriti tra manifestanti e agenti di polizia la manifestazione contro le misure anti-Covid, che...

Covid, in Italia superati i 10 milioni di contagiati. Oggi 352 morti

ROMA – Sono 77.696 i nuovi casi di positività al Covid-19 (ieri 138.860) e 352 i decessi (ieri 227) registrati in Italia nelle ultime...

L’Oms denuncia: “In Africa l’85% dei cittadini non ha neanche una dose di vaccino”

ROMA – Ad oggi l'85 per cento della popolazione dell'Africa non ha ricevuto neanche una dose di vaccino contro il Covid-19. A denunciarlo è...

Sileri: “Contagi in calo, decessi ancora no. Distinguere morti ‘con’ e ‘per’ Covid”

ROMA – “Guardiamo al Regno Unito, anche noi in Italia, nelle prossime settimane, assisteremo ad un calo dei contagi, poi ad una diminuzione dei...

Diciottenne morto durante lo stage, Rete ATI Friuli: “Lorenzo non era in alternanza scuola-lavoro”

ROMA – “Quello che stiamo vivendo è un dramma. Un dramma devastante che meriterebbe però un po' di consapevolezza in più. Forse servirebbe tenere...

Potrebbero interessarti...