Nuovo corso serale al ‘Di Poppa-Rozzi’ di Teramo, tra gli iscritti una 70enne

TERAMO – Inaugurato il nuovo corso serale dell’Istituto d’istruzione “Di Poppa-Rozzi” di Teramo. Tra i suoi 24 iscritti l’istituto conta anche una signora di 70 anni di Sant’Onofrio, Eva Marroni. Il suo desiderio è sempre stato di tornare a scuola e, una volta andata in pensione dopo una vita di lavoro come operaia tessile, si è iscritta al corso, che permette di conseguire il diploma statale nei servizi per l’enogastronomia e ospitalità alberghiera. Il corso si articola in un primo periodo (che accorpa il 1° e 2° anno della scuola superiore), in un secondo periodo (che accorpa il 3° e 4° anno della scuola superiore) al termine del quale è possibile conseguire il diploma di qualifica, e da un periodo finale (5° anno della scuola superiore che termina con l’esame di Stato).

Rivolto a lavoratori dipendenti e autonomi che abbiano compiuto i 16 anni, a chi ha interrotto il corso di studi, a chi vuole qualificarsi e riqualificarsi professionalmente, a maggiorenni che siano usciti dai percorsi scolastici dopo la scuola media o che si siano allontanati dalla scuola superiore prima di terminare il percorso scolastico che si erano inizialmente prefissati, a maggiorenni iscritti al centro per l’impiego che desiderino acquisire una formazione professionale incardinata nel mondo del lavoro e coerente alle richieste del territorio o con contratti a tempo determinato che intendano integrare il proprio ruolo lavorativo con una formazione professionale idonea a facilitare la futura ricerca di attività lavorative, prevede percorsi di studio personalizzati e il riconoscimento di crediti precedentemente acquisiti. Durante l’inaugurazione del corso ieri, martedì 6, alla presenza della dirigente scolastica Caterina Provvisiero e dell’assessore regionale alla Formazione Pietro Quaresimale, sono stati premiati gli studenti dell’Alberghiero e dell’Agrario.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Il governatore De Luca risponde a due contestatori: “Andate a quel paese”

NAPOLI – "Assassino, apri gli ospedali. La gente sta morendo per colpa tua". Erano due i contestatori che hanno aspettato Vincenzo De Luca, presidente...

Ferrara, ciclista travolto da un’auto e multato dai vigili: “Non aveva il giubbotto catarifrangente”

FERRARA – "Anche la Polizia locale deve procedere sulla base dei riscontri oggettivi e applicare quanto previsto dal Codice della strada". Questo il commento...

I Pinguini Tattici Nucleari live in Islanda

Per la prima volta dal vivo per il SiVola Fest Harpa di Reykjavik Milano, 30 gen. (askanews) - Cinque viaggiatori professionisti decidono di condividere le...

Eataly racconta il made in Italy alimentare: si parte col pane

Dal 6 febbraio al 5 marzo iniziative su questo alimento quotidiano Milano, 30 gen. (askanews) - In Italia il pane rappresenta un patrimonio culturale da...

Psicologi in protesta davanti alla Regione Lazio: “Graduatorie bloccate”

ROMA – ‘La salute mentale non è un bonus ma un diritto’ scrivono su un cartellone gli psicologi e psicoterapeuti risultati vincitori del concorso...

Potrebbero interessarti...