Ordine di Malta, Ambasciatrice Palestina: a Betlemme tensione e paura

0
52
ordine-di-malta,-ambasciatrice-palestina:-a-betlemme-tensione-e-paura
Ordine di Malta, Ambasciatrice Palestina: a Betlemme tensione e paura

Difficile raggiungere Area C, donne e bambini senza assistenza medica

Roma, 25 gen. (askanews) – “C’è molta tensione in questo momento a Betlemme, la gente aspetta e si chiede se i combattimenti arriveranno a Betlemme. Ci sono molti soldati israeliani che vengono la sera per controllare lo stato della sicurezza, alle volte qualcuno viene arrestato”: lo ha affermato l’Ambasciatrice dell’Ordine di Malta in Palestina, Michèle Bowe, a margine della Conferenza degli Ambasciatori dello SMOM (Sovrano Militare Ordine di Malta) a Villa Magistrale a Roma, parlando della situazione a Betlemme, dove l’Ordine gestisce l’Ospedale della Sacra Famiglia.”Abbiamo un ambulatorio medico mobile che è un’ancora di salvezza per le persone che vivono nell’Area C, li abbiamo serviti per 30 anni e non siamo stati in grado di uscire nell’Area C a visitare i beduini e le persone che vivono in comunità isolate”, ha aggiunto Bowe.”È davvero straziante pensare che queste donne e bambini sono senza assitenza medica, è davvero difficile spostarsi nell’Area C, i coloni sono fortemente armati e c’è molta paura. Le donne e i bambini non stanno ricevendo assistenza medica, è davvero una tragedia di guerra”, ha concluso la diplomatica.