Pallonata di testa e danni cerebrali? In Scozia stop il giorno prima e dopo le partite per i professionisti

ROMA – Ai calciatori professionisti in Scozia sarà vietato colpire di testa il giorno prima e il giorno dopo le partite. Ai club scozzesi è stato anche consigliato di limitare i colpi di testa in allenamento a una sola sessione a settimana. Numerosi studi scientifici hanno ormai dimostrato i legami tra colpi ripetuti al pallone e danni cerebrali. Le linee guida della Scottish Football Association (SFA) arrivano dopo che uno studio aveva rivelato nel 2019 che gli ex calciatori professionisti hanno tre volte e mezzo più probabilità di soffrire di demenza e altre gravi malattie neurologiche. Introdotte oggi entreranno in vigore immediatamente. Nel 2020, la SFA ha aperto la strada nel vietare i colpi di testa ai bambini di età inferiore ai 12 anni, rendendo la Scozia il primo paese europeo a farlo. L’anno scorso, i club del calcio inglese hanno limitato i calciatori a 10 colpi di testa a settimana in allenamento. “Quello che già sappiamo sugli effetti sul cervello suggerisce che c’è un deterioramento della memoria misurabile che dura da 24 a 48 ore dopo una serie di colpi di testa e che le proteine correlate possono essere rilevate nei campioni di sangue per un breve periodo dopo i traumi”, ha detto il medico della SFA John MacLean. “L’obiettivo è ridurre qualsiasi potenziale effetto cumulativo riducendo l’esposizione complessiva durante l’allenamento”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Tg Sanità, edizione del 30 gennaio 2023

NEONATO MORTO A ROMA. SCHILLACI: MISURE PER SICUREZZA PARTORIENTI "Mettere in atto tutte le misure necessarie a garantire piena sicurezza delle partorienti e dei bambini"....

Intelligenza artificiale, al via progetto per agrivoltaico “su misura”

Enea in progetto SYMBIOSYST finanziato dal programma europeo Horizon Roma, 30 gen. (askanews) - Abbinare fotovoltaico di ultima generazione, intelligenza artificiale e attività agricole per...

Milano, 2 auto dei vigili bruciate con le molotov. Sospetti su anarchici

Erano nel parcheggio del Comando decentrato 5 in viale Tibaldi 41 Milano, 30 gen. (askanews) - Poco dopo le 3 di questa mattina a Milano...

L’Associazione Peter Pan al fianco dei piccoli pazienti malati di cancro a Roma

Prosegue la collaborazione con Rocco Giocattoli anche nel 2023 Roma, 30 gen. (askanews) - L'articolo 31 della Convenzione sui diritti dell'infanzia, emanata dall'ONU nel 1989,...

Nardella consegna Firenze città a Tajani:europeista doc, no polemiche

Le aveva ricevute anche Sassoli: "è un gesto istituzionale di alto livello" Firenze, 30 gen. (askanews) - "La consegna delle Chiavi della città e' anzitutto...

Potrebbero interessarti...