Pantano (Confederazione Imprese e Professioni): in piazza il 7 aprile, serve unità

Adesione alla manifestazione promossa da Confesercenti con una protesta civile ma determinata


NAPOLI – “Mercoledì prossimo saremo in piazza con i nostri centro commerciali naturali a protestare in segno di solidarietà a tutto il comparto. Questo è il momento di essere uniti”.

Così Mauro Pantano, presidente della Confederazione Imprese e Professioni, commenta l’adesione dell’associazione alla manifestazione indetta per il prossimo 7 aprile, promossa dalla Confesercenti Nazionale.

“Sarà l’occasione – spiega Pantano – per una protesta civile ma determinata: questa crisi dura da troppo tempo e si acuisce ogni giorno di più e i sostegni ricevuti non sono sufficienti”.

L’articolo Pantano (Confederazione Imprese e Professioni): in piazza il 7 aprile, serve unità proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

La società di Musk Neuralink sotto indagine per test su animali

Il miliardario avrebbe insistito per accelerare gli esperimenti Roma, 6 dic. (askanews) - Neuralink, società del miliardario Elon Musk specializzata nella produzione di apparecchiature mediche...

Commercialisti, occorre puntare sui sistemi alternativi di risoluzione delle controversie

Focus di approfondimento dell’Odcec Napoli e di Medì mercoledì 7 dicembre alle ore 15,30 a Piazza dei Martiri, 30 con Armida Filippelli, Armando Cozzuto,...

Exclusive Padel Cup, seconda edizione chiude con il tutto esaurito

Al Villa Pamphili Padel Club di Roma assegnati ultimi premi 2022 Roma, 5 dic. (askanews) - Neanche la pioggia caduta su Roma per tutto il...

Gentiloni: serve Fondo sovrano Ue, debito comune come lo “Sure”

Dopo annuncio Von der Leyen "proposte nelle prossime settimane" Bruxelles, 5 dic. (askanews) - Il commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni, è tornato a parlare della...

Alla Iuc il “superduo” Kopatchinskaja-Say con Janàcek e Bartòk

La violinista moldava e il pianista turco Roma, 5 dic. (askanews) - È un vero e proprio "superduo" quello formato dalla violinista moldava Patricia Kopatchinskaja...

Potrebbero interessarti...