Quasi tre milioni di assunzioni in meno nei primi 7 mesi del 2020 

AGI – Le assunzioni attivate dai datori di lavoro privati nei primi sette mesi del 2020 sono state 2.919.000. È quanto rileva l’Inps nell’Osservatorio sul precariato, spiegando che “rispetto allo stesso periodo del 2019 la contrazione è stata molto forte (-38%) per effetto dell’emergenza legata alla pandemia Covid-19 e delle conseguenti restrizioni (obbligo di chiusura delle attività non essenziali) nonché della più generale caduta della produzione e dei consumi”.

Tale contrazione, prosegue l’istituto, “particolarmente negativa nel mese di aprile (-83%), risulta progressivamente attenuarsi fino a luglio (-20%)”. Il calo ha riguardato tutte le tipologie contrattuali, risultando però “particolarmente accentuato per le assunzioni con contratti di lavoro a termine (intermittenti,

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Quasi tre milioni di assunzioni in meno nei primi 7 mesi del 2020 proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Tg Politico Parlamentare, edizione dell’1 marzo 2021

COVID, VIA ARCURI IN CAMPO IL GENERALE FIGLIUOLO Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha nominato il Generale di Corpo d'Armata, Francesco Paolo Figliuolo,...

Malattie rare: ecco cosa dicono le ministre Dadone, Stefani e Bonetti

ROMA – L'intergruppo Parlamentare delle Malattie Rare, insieme all'Alleanza per le Malattie Rare e con il supporto comunicativo di OMaR, in attesa di sapere...

Draghi silura Arcuri, Conte leader del M5S competitor del Pd

ROMA – Tanti saluti e grazie. Per battere il Covid meglio l'esercito. Il premier Mario Draghi non ha perso tempo e in quattro e...

Il generale Figliuolo commissario straordinario Covid, fuori Arcuri

ROMA – Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha nominato il Generale di Corpo d'Armata Francesco Paolo Figliuolo nuovo Commissario straordinario per l'emergenza...

Lavorare nel turismo con il gruppo Swadeshi: come candidarsi

La stagione turistica è alle porte. Pandemia permettendo, con l'inoltrarsi della primavera 2021 gli alberghi e i villaggi torneranno a riempirsi. Per questo, il...

Potrebbero interessarti...