Rostan (Misto): “Bene Draghi su Sud, ora servono progetti e competenze”

“Bene ha fatto il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, a porre tra le priorità delle linee d’azione finanziate con i fondi europei il recupero del divario tra Nord e Sud del Paese.

Un gap che l’emergenza scaturita dalla pandemia Covid ha amplificato a dismisura, specie in settori che riguardano i diritti fondamentali dei cittadini come quello della sanità e dei servizi socio-assistenziali.

Occorre che le regioni del Mezzogiorno si facciano trovare pronte a questa sfida presentando progettualità adeguate a colmare queste differenze. Per raggiungere questo traguardo occorrono competenze e capacità di programmazione, in particolare all’interno del personale della Pubblica Amministrazione.

Sono ancora troppe le risorse economiche che vengono restituite all’Europa per mancanza di impiego. Per ciò che riguarda i fondi 2014 – 2020 l’Italia è risultata penultima in termini di capacità di sfruttare le risorse economiche, impegnando solo il 38 per cento delle somme disponibili.

Di certo non potrà accadere la stessa cosa con i 191,5 miliardi di euro del Recovery fund. Si valuti l’opportunità di affiancare la PA con task force degli ordini professionali che siano in grado di assistere gli uffici nel delicatissimo compito di redigere una programmazione efficace e bandi di gara che vadano in porto.

Abbiamo tante risorse “in house” che non sfruttiamo a dovere. E se vogliamo davvero far ripartire l’economia italiana ognuno deve fare la propria parte”.

L’articolo Rostan (Misto): “Bene Draghi su Sud, ora servono progetti e competenze” proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Pnrr, Cuchel (commercialisti): “Pnrr sia occasione per riqualificare professioni in Italia”

De Bertoldi (FdI): “Flat tax incrementale e pace fiscale nella legge delega del governo di centrodestra” “Se l’Italia vuole sfruttare al massimo le risorse previste...

Cingolani: “Il gas c’è, il problema è il prezzo”. L’Ue studia nuovi interventi contro il caro bollette

ROMA – Dalla Russia non arriva più gas all’Italia, le bollette sono fuori controllo e l’inflazione galoppa. Uno scenario che lascia poco tranquilli gli...

Venti anni di FiabaDay, il presidente Trieste: “Prioritario migliorare l’accessibilità ai disabili”

ROMA – Una giornata simbolo per parlare di azioni quotidiane e continue che possono fare la differenza per la creazione di un mondo senza...

La supplica di Papa Francesco a Putin: “Fermi la spirale di violenza e morte”

ROMA – “La guerra non è mai la soluzione, porta solo distruzione”. In occasione dell’Angelus domenicale, Papa Francesco torna a parlare della guerra in...

“Emanuele Barbella: Simpatica follia”

Anteprima assoluta lunedì 3 ottobre alle ore 20.30, Chiesa di San Rocco a Chiaia, poi negli Istituti Italiani di Cultura di Vienna (mercoledì 5)...

Potrebbero interessarti...