Russia, l’appello di Più Europa: “Navalny sta morendo, Ue intervenga”

ROMA – “Navalny sta morendo. Dal 31 marzo è in sciopero della fame per chiedere di avere accesso a cure adeguate per una doppia ernia al disco, ma le autorità russe continuano a negargliele e, secondo Nabila Massrali, una delle portavoce dell’Alto rappresentante Ue Josep Borrell, lo avrebbero sottoposto anche alla privazione del sonno, in violazione della Convenzione delle Nazioni Unite contro la tortura e della Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti umani”. Lo dichiara Yuri Guaiana della segreteria di Più Europa.

“‘Nelle sue condizioni, è una questione di giorni’, dice la portavoce del leader dell’opposizione al regime di Putin, Kira Yarmish. Chiediamo all’Unione europea di fare tutto il necessario per evitare l’ennesimo omicidio di stato in Russia. Mai come in questo caso il silenzio sarebbe complicità. La morte di questo martire europeo ricadrebbe come un macigno sulle nostre coscienze”, conclude Guaiana.
]]

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it>

L’articolo Russia, l’appello di Più Europa: “Navalny sta morendo, Ue intervenga” proviene da Ragionieri e previdenza.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Entrano in vigore le nuove regole per i congedi parentali: ecco le novità

“Da oggi entrano definitivamente a regime i nuovi congedi parentali. Un passo importante verso una genitorialità equamente condivisa, un uso paritario del tempo e...

Aimo: “No a messaggi fuorvianti su cornee artificiali”

ROMA – “L'Associazione Italiana Medici Oculisti desidera fare delle precisazioni riguardo agli articoli sensazionalistici apparsi sulla stampa in merito ai risultati dello studio sulle...

Lombardia regione più colpita da vaiolo delle scimmie, 283 contagi

ROMA – In Italia non si ferma la crescita del numero dei contagi di vaiolo delle scimmie. Secondo l'ultimo bollettino del ministero della Salute,...

La Cgil di Rimini: “Qui nel commercio e nel turismo si lavora anche per un euro all’ora”

BOLOGNA – A Rimini “il grave sfruttamento lavorativo, più che in agricoltura, lo ritroviamo in certi negozi, ristoranti e alberghi dove si lavora anche...

Elezioni, Bassetti: “I positivi al Covid possono votare indossando la mascherina Ffp2”

ROMA – “Nei giorni prossimi al voto non vorrei trovarmi in un momento in cui magari sono ripresi i contagi da Covid e c'è...

Potrebbero interessarti...