Sedute del Consiglio regionale toscano in videoconferenza

Il Consiglio regionale si riunirà il 31 marzo in audio-videoconferenza, secondo le modalità già attivate per le sedute dell’Ufficio di presidenza e per la conferenza di programmazione dei lavori. Ad annunciare la decisione, presa all’unanimità dall’Ufficio di presidenza, è lo stesso presidente del Consiglio, Eugenio Giani. “I 41 consiglieri saranno collegati in rete, con la possibilità di presentare emendamenti o atti e di procedere alle votazioni. Lo abbiamo deciso per poter svolgere il Consiglio date le condizioni di indifferibilità e urgenza”, dovute all’emergenza sanitaria ed economica da Covid-19.
“E’ la prima volta in cinquant’anni dalla sua costituzione – aggiunge Giani – che la massima assemblea rappresentativa non si tiene con la presenza fisica dei consiglieri dai territori,

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Sedute del Consiglio regionale toscano in videoconferenza proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Coronavirus Campania, 1752 positivi. Oggi 170 in più. De Luca: «Eviteremo una Bergamo»

Il totale complessivo dei tamponi effettuati in regione è di 11679. I sindaci delle zone rosse e focolaio ne chiedono molti di più ...

Scontro fra Roma e Bruxelles sui coronabond

Dopo l'inconcludente Consiglio Europeo di giovedì, sale ancora la tensione tra Italia e Commissione Europea sui coronabond, dopo un'intervista della presidente dell'esecutivo comunitario, Ursula...

Contagi in frenata e boom di guariti. Subito aiuti a chi non ce la fa

Mentre i nuovi contagi frenano e i guariti aumentano ed esplode lo scontro con Bruxelles sui coronabond, il governo mette in campo 4,3 miliardi...

Virus a Roma, ultime notizie Regione: ««210 casi di positività e un trend confermato sotto al 10%. 6 decessi»

Nella Capitale nelle ultime 24 ore ci sono ospedali che non hanno preso in carico nessun paziente positivo Ma "si vedono ancora troppe...

La Cina chiude di nuovo i cinema dopo il contagio in sala

​Appena una settimana dopo aver riaperto i cinema in tutto il Paese, la Cina ha deciso di chiudere nuovamente le sale nel quadro delle...

Potrebbero interessarti...