Si dimettono presidente e segretario, Anm nella bufera

Dopo quasi 10 ore di Comitato direttivo centrale, hanno rassegnato le dimissioni il presidente dell’Anm, Luca Poniz, e il segretario generale, Giuliano Caputo. All’ordine del giorno c’era la mozione con la quale Magistratura indipendente chiedeva l’anticipo a luglio delle elezioni del Comitato (fissate per il 18, 19 e 20 ottobre prossimi dopo il primo rinvio legato all’emergenza coronavirus), motivandolo con la pubblicazione di alcune conversazioni del ‘caso Palamara’ che avrebbero di fatto delegittimato la Giunta coinvolgendo alcuni suoi componenti.

La discussione è andata avanti a lungo e ha visto emergere posizioni sempre più distanti, con la decisione degli interi gruppi di Area (di cui fa parte Poniz) e di Unicost (di cui fa parte Caputo) di uscire dalla Giunta.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Si dimettono presidente e segretario, Anm nella bufera proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Proposte pratiche da Sgs Figc per ripresa allenamenti

Tenuto conto delle indicazioni riportate dal Protocollo Attuativo sviluppato nel contesto della pandemia da Covid-19 (Sars-Cov-2) per la ripresa in sicurezza delle attività di...

«Stop Biocidio», associazioni in corteo contro le devastazioni ambientali in Campania

Iniziativa per chiedere pene più severe per gli inquinatori e maggiori controlli sul territorio Continua a leggere sul sito di riferimento L'articolo "Stop...

PORDENONE E BENEVENTO ALLINEATI, NORD-SUD COMBATTONO INSIEME

L'ultima polemica? Come manderemo i bambini a scuola? Con la mascherina o con la visiera di plastica? Avevo ricordato i bambini dimenticati, giorni fa....

Commisso “Anche Iachini è stato male”

Nel giorno in cui ha festeggiato un anno di presidenza della Fiorentina, Rocco Commisso ha parlato del futuro di Beppe Iachini rivelando che anche...

Chiude lo Zodiaco, il caffè-ristorante degli innamorati, con la vista più bella di Roma Foto

Aperto negli anni ‘50, lo storico locale è stato dichiarato fallito a marzo. Generazioni di teenager in vena di romanticherie sono passate almeno una...

Potrebbero interessarti...