“Siamo sotto assalto, ma le scuole sono sicure”, dice la ministra Azzolina

AGI – “In queste ore c’è un assalto alla scuola e questo non può fare altro che ledere il diritto all’istruzione”. Passa al contrattacco il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, che dopo la decisione del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, di chiudere gli istituti di ogni ordine e grado si scaglia in un’intervista a Repubblica contro la politica frammentata del contenimento dei contagi che incide su un ambito già duramente provato.

“E’ un attacco che viene da tutti coloro che non riconoscono che quest’estate la comunità scolastica era a scuola con il metro in mano a misurare, mettere la segnaletica per mantenere il distanziamento,

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo “Siamo sotto assalto, ma le scuole sono sicure”, dice la ministra Azzolina proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Il Cotugno è in piena emergenza. Medici e infermieri contagiati

L'ospedale elogiato a marzo da Sky News per i protocolli di sicurezza. "Ricoveri continui, difficile rispettare sempre i percorsi separati» Continua a...

Tajani “No governo di unità nazionale, scriviamo insieme la manovra”

ROMA (ITALPRESS) – Non serve “un governo di unità nazionale”, ma “una vera condivisione dei provvedimenti da prendere per salvare il Paese” che...

Castrovilli “Sogno l’Europa, siamo con Commisso e Iachini”

FIRENZE (ITALPRESS) – Gaetano Castrovilli indossa la 10. Una maglia pesante ovunque, pesantissima a Firenze visti i predecessori. Gente del calibro di Antognoni, Baggio,...

Affluenza elezioni Enpab al 37%, superato il quorum al primo turno

ROMA (ITALPRESS) – Affluenza al 37% per le elezioni Enpab. “Abbiamo superato ampiamente il quorum previsto alla prima tornata elettorale – afferma Tiziana Stallone,...

Mattarella “Indispensabile ristabilire un clima di fiducia”

“Questa Giornata si tiene durante una crisi profonda, che richiede misure urgenti per salvaguardare il presente e, soprattutto, il futuro della nostra società....

Potrebbero interessarti...