Stipulato l’atto di fusione di Revo in Elba Assicurazioni

Nasce Revo Insurance. Operazione efficace verso terzi il 21/11

Roma, 11 nov. (askanews) – REVO SpA ed Elba Assicurazioni SpA comunicano la stipula dell’atto di fusione per incorporazione di REVO in Elba Assicurazioni in seguto alla quale Elba Assicurazioni assumerà la denominazione di REVO Insurance SpA. L’efficacia della Fusione, informa una nota, è subordinata all’avveramento delle seguenti condizioni: il rilascio da parte di Borsa Italiana SpA del provvedimento di ammissione a quotazione sul mercato Euronext Milan delle azioni ordinarie e dei diritti di assegnazione dell’Emittente; il rilascio da parte di Consob del provvedimento di autorizzazione alla pubblicazione del prospetto informativo di ammissione alla quotazione sul mercato Euronext Milan delle azioni ordinarie e dei diritti di assegnazione dell’Emittente.

La Fusione avrà efficacia nei confronti dei terzi il 21 novembre 2022, a condizione che entro il 16 novembre 2022 siano intervenuti sia l’ultima delle iscrizioni dell’atto di Fusione presso i competenti Registri delle Imprese sia il rilascio da parte di Consob del provvedimento di autorizzazione alla pubblicazione del Prospetto Informativo (e fermo restando il previo rilascio da parte di Borsa Italiana SpA del provvedimento di ammissione a quotazione sul mercato Euronext Milan delle azioni ordinarie e dei diritti di assegnazione dell’Emittente). In caso contrario, avrà efficacia a decorrere dal 3° giorno di Borsa aperta successivo all’ultima data tra le seguenti: la data dell’ultima delle iscrizioni dell’atto di Fusione presso i competenti Registri delle Imprese e la data del rilascio da parte di Consob del provvedimento di autorizzazione alla pubblicazione del Prospetto Informativo (e sempre fermo restando il previo rilascio da parte di Borsa Italiana del provvedimento di ammissione a quotazione sul mercato Euronext Milan delle azioni ordinarie e dei diritti di assegnazione dell’Emittente).

Gli effetti contabili e fiscali della Fusione decorreranno dal primo giorno dell’esercizio sociale nel corso del quale si verificherà la data di efficacia della Fusione. L’efficacia della Fusione determinerà, tra l’altro, il trasferimento della sede legale a Verona in Viale dell’Agricoltura n.7. Nel contesto del perfezionamento della Fusione, tutte le azioni ordinarie di Elba Assicurazioni e tutte le azioni ordinarie e le azioni speciali di REVO saranno annullate e sostituite da nuove azioni ordinarie e azioni speciali di REVO Insurance. Qualora la Fusione abbia efficacia entro il 30 novembre 2022 compreso, anche i diritti di assegnazione di REVO saranno annullati e sostituiti da egual numero di diritti di assegnazione di REVO Insurance. Con decorrenza dalla data di efficacia della Fusione, le azioni ordinarie di REVO ed i diritti di assegnazione di REVO (ove ancora esistenti) verranno revocati dalle negoziazioni sul mercato Euronext Growth Milan e annullati. Dalla stessa data, le azioni ordinarie e i diritti di assegnazion e (ove ancora esistenti) di REVO Insurance, saranno negoziati su Euronext Milan e, sussistendone i requisiti, sul segmento Euronext STAR Milan, organizzato e gestito da Borsa Italiana SpA.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Rebellin, il ciclismo piange il campione

Da Nibali a Cipollini il ricordo dei protagonisti del pedale Roma, 30 nov. (askanews) - La tragica morte di Davide Rebellin ha sconvolto il mondo...

Mattarella rinsalda rapporti con Svizzera, siamo amici profondi. Stoppare cervelli in fuga

A Politecnico Zurigo incontra studenti e ricercatori italiani: dobbiamo offrirgli prospettive Zurigo, 30 nov. (askanews) - Oltre 110mila tra studenti e ricercatori italiani studiano e...

Occhiuto: in Calabria con me tolleranza zero su reati ambientali

"Difesa del suolo e lotta all'abusivismo in cima all'agenda politica" Roma, 30 nov. (askanews) - "Da un anno a questa parte, nella mia Regione, da...

Imballaggi, tutti gli obiettivi del nuovo regolamento Ue

Tutti i rifiuti dovranno essere riciclati o riusati entro il 2030 Bruxelles, 30 nov. (askanews) - La Commissione europea ha presentato oggi a Bruxelles una...

Ischia, Rampelli (FdI): no condono nei programmi, sì sostituzione case

"Liberare aree a rischio sismico o idrogeologico, legali o illegali" Roma, 30 nov. (askanews) - "Nel corso dei decenni l'Italia è stata falcidiata e sfigurata...

Potrebbero interessarti...