Sui social si discute più di mascherine e lockdown che di misure economiche

AGI – Il virus corre veloce in tutto il mondo, e con esso anche le conversazioni e gli sbalzi di emozioni su social; i volumi delle conversazioni seguono con precisione l’andamento dei contagi. Proveniamo dai mesi estivi in cui si è parlato meno di Covid rispetto all’inverno, e anche il livello di ostilità sulla gestione dell’emergenza risultava attenuato. Con la ripresa della crescita dei contagi puntualmente crescono anche le conversazioni e le polemiche.

Solo nell’ultima settimana le conversazioni con tema il Covid sono cresciute del 10%, quasi 700mila nell’ultimo mese, un tendenziale costante e progressivo che accompagna la crescita dei contagi e dei ricoveri,

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Sui social si discute più di mascherine e lockdown che di misure economiche proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

“Zone rosse” il piano B del governo contro la pandemia

AGI – Mentre si stringe sul dl ristoro che, promette il ministro Gualtieri, erogherà indennizzi a circa 300-350 mila aziende, il premier Giuseppe Conte...

Toti: “La protesta rischia di crescere”

AGI – “Colpiti sempre i soliti e la protesta rischia di crescere”. Il governatore della Liguria Giovanni Toti si dice “preoccupato dallo sviluppo della...

Coronavirus, Toti “Colpiti i soliti, la protesta rischia di crescere”

ROMA (ITALPRESS) – “Alla fine il rischio è che il prezzo più salato di questa seconda ondata lo paghino sempre gli stessi: ristoratori, proprietari...

Djokovic e Barty leader classifiche, best ranking per Sinner

ROMA (ITALPRESS) – C'è sempre Novak Djokovic a guidare la classifica Atp. Per il 33enne serbo sono così 292 settimane complessive da numero uno,...

Coronavirus, Cia “Stop alle 18 ad agriturismi equivale a chiusura”

ROMA (ITALPRESS) – “Lo stop alle 18 previsto dal nuovo Dpcm per le 24mila strutture agrituristiche nazionali equivale alla chiusura delle attività, che non...

Potrebbero interessarti...