Tesla investirà 3,6 miliardi dollari in fabbrica batterie in Nevada

Assumerà 3.000 lavoratori e produrra anche il semirimorchio

New York, 25 gen. (askanews) – La casa automobilistica Tesla ha dichiarato che spenderà più di 3,6 miliardi di dollari per espandere il suo stabilimento vicino a Reno, in Nevada, dove il produttore di veicoli elettrici assembla batterie agli ioni di litio e produce componenti per i suoi veicoli. A rivelarlo è un post sul sito della compagnia.

Il piano di investimenti espanderà le strutture produttive e impiegherà altri 3.000 lavoratori. Una delle fabbriche da costruire in serie il semirimorchio automatico di Tesla, mentre l’altra produrrà batterie sufficienti per due milioni di veicoli ogni anno.

La società dal 2014 ha investito 6,2 miliardi di dollari in Nevada e assunto più di 11.000 dipendenti per produrre circa 7,3 miliardi di celle di batterie e 3,6 milioni di unità motrici.

I piani di espansione del Nevada arrivano subito dopo quelli di Austin in Texas dove saranno investiti 775 milioni di dollari sempre per la produzione di batterie e componenti per auto.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Il governatore De Luca risponde a due contestatori: “Andate a quel paese”

NAPOLI – "Assassino, apri gli ospedali. La gente sta morendo per colpa tua". Erano due i contestatori che hanno aspettato Vincenzo De Luca, presidente...

Ferrara, ciclista travolto da un’auto e multato dai vigili: “Non aveva il giubbotto catarifrangente”

FERRARA – "Anche la Polizia locale deve procedere sulla base dei riscontri oggettivi e applicare quanto previsto dal Codice della strada". Questo il commento...

I Pinguini Tattici Nucleari live in Islanda

Per la prima volta dal vivo per il SiVola Fest Harpa di Reykjavik Milano, 30 gen. (askanews) - Cinque viaggiatori professionisti decidono di condividere le...

Eataly racconta il made in Italy alimentare: si parte col pane

Dal 6 febbraio al 5 marzo iniziative su questo alimento quotidiano Milano, 30 gen. (askanews) - In Italia il pane rappresenta un patrimonio culturale da...

Psicologi in protesta davanti alla Regione Lazio: “Graduatorie bloccate”

ROMA – ‘La salute mentale non è un bonus ma un diritto’ scrivono su un cartellone gli psicologi e psicoterapeuti risultati vincitori del concorso...

Potrebbero interessarti...