Turismo, alle Seychelles oltre 334 mila visitatori nel 2022

L’Italia è il quinto mercato di riferimento con 18.619 arrivi

Milano, 9 gen. (askanews) – Si conclude positivamente il 2022 per le Seychelles che al 31 dicembre registrano un totale di 334.552 arrivi, ben l’81% in più rispetto al 2021 e ben oltre le stime dei 300 mila visitatori. Tutto ciò a conferma del grande interesse dei viaggiatori di tutto il mondo per la destinazione che rimane una delle mete più ambite per chi è alla ricerca di una vacanza all’insegna della sostenibilità, del benessere e del relax. L’Italia si posiziona al quinto posto come mercato di riferimento dopo Germania, Francia, Russia e Regno Unito con 18.619 presenze.

Quasi ritornando a registrare i numeri medi giornalieri del periodo pre-pandemia le Seychelles chiudono l’anno più che positivamente. L’Europa in particolare sceglie la destinazione registrando il 96% in più nel numero di arrivi (245,627) rispetto al 2021(125.514). In cima alla lista degli arrivi nel 2022 le Seychelles hanno visto la costante ripresa dei mercati di riferimento tradizionali, tra cui Germania con 44,772 visitatori. Francia con 44,503, Russia con 31.180 e Regno Unito con 21,676 arrivi. Nel frattempo, l’Italia si consolida come uno dei principali mercati, al quinto posto, con 18.619 arrivi.

“Siamo davvero soddisfatti dei numeri registrati nel 2022, dopo due anni difficili per le destinazioni a lungo raggio finalmente si torna alle cifre prepandemia. Le Seychelles, d’altra parte, hanno costantemente investito nel settore fiduciosi di poter presto accogliere i viaggiatori come prima e meglio di prima”, commenta Danielle Di Gianvito, Marketing Representative di Tourism Seychelles in Italia, esprimendo inoltre la sua gratitudine a tutti i player italiani del settore per il loro continuo lavoro che ha consentito di garantire che la destinazione rimanesse una delle migliori scelte per i visitatori del nostro Paese. Le stime di Tourism Seychelles indicavano la chiusura dell’anno per la destinazione con 330 mila visitatori che sono stati abbondantemente superati.

Tra gli altri Paesi che fanno registrare una costante ripresa nel numero di arrivi ci sono inoltre gli Emirati Arabi (16,981), Israele (15,883) e la Svizzera (15.350).

Riserve naturali, siti Unesco, giardini botanici, flora e fauna rare e protette, piantagioni di coralli, delfini, tartarughe marine e squali balena: le Seychelles offrono, d’altra parte, una vacanza davvero unica e sono un esempio mondiale di equilibrio fra biodiversità preservata e turismo sostenibile, nel cuore dell’Oceano Indiano.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Dentro Arte Fiera: tra design di recupero e maestri del Novecento

Incontro con l'architetto Cucinella e la galleria Mazzoleni Bologna, 2 feb. (askanews) - Sostenibilità e design, architettura e consapevolezza. Tra le novità di Arte Fiera...

Rischio dimissioni per 150 piccoli pazienti del centro Aias di Afragola

ROMA – Rischio dimissioni per bambini disabili all’Aias di Afragola, stando ad una circolare affissa dal centro di riabilitazione, circa 150 piccoli pazienti potrebbero...

Nissan Futures: dal 4 febbraio all’1 marzo il futuro della mobilità

Presentato Max-Out, concept cabrio 100% elettrico Milano, 2 feb. (askanews) - Dal 4 febbraio al 1° marzo, presso la Nissan Global Headquarters Gallery, si terrà...

Va in scena “Closer”, dal 9 febbraio al Teatro Argot Studio di Roma

Commedia drammatica su relazioni sociali, tratta da pluripremiato testo di Marber Roma, 2 feb. (askanews) - Quando i legami raccontano intrighi e falsità per nascondere...

Don Davide Banzato: Un Mondo non umano. Un perdono che sembra ingiusto

Riflessione del sacerdote di Nuovi Orizzonti: Dalla morte di Thomas ad Alatri alle atroci violenze di Emelda in Africa Roma, 2 feb. (askanews) - Lunedì...

Potrebbero interessarti...