Uno dei sospettati si dichiara colpevole dell’omicidio di Caruana Galizia

AGI – Vincent Muscat, uno dei tre sospettati dell’omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia, si è dichiarato colpevole. Muscat, insieme a George Degiorgio e sua fratello Alfred, sono stati accusati di aver piazzato e fatto detonare la bomba che ha ucciso la reporter investigativa nell’ottobre 2017.

La mossa di Muscat, che ha rotto la strategia difensiva portata avanti finora dai tre sospettati di essere gli esecutori materiali, potrebbe avere un effetto domino sugli altri due accusati, i due fratelli Degiorgio, e la presunta mente dell’attentato contro la Caruana Galizia, Yorgen Fenech.

Secondo fonti citate da Times of Malta,

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Uno dei sospettati si dichiara colpevole dell’omicidio di Caruana Galizia proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Bonetti: “Scuole chiuse? Pronti voucher e congedi”

ROMA – In caso di chiusure scolastiche, “il Governo è pronto a reintrodurre i congedi parentali retribuiti, lo smart working come diritto dei genitori...

Caso Kahshoggi, Renzi: “Condanno vicenda, ma rapporti con Arabia Saudita necessari”

ROMA – “Ricevo molti attacchi da PD, Leu e soprattutto Cinque Stelle che, strumentalizzando una tragedia come quella dell'uccisione del giornalista saudita Khashoggi, mi...

Le prime pagine dei quotidiani di Domenica 28 Febbraio 2021

LE PRIME PAGINE DEI QUOTIDIANI CORRIERE DELLA SERALA REPUBBLICALA STAMPAIL MESSAGGEROIL GIORNALEIL SOLE 24 OREIL FATTO QUOTIDIANOAVVENIREIL TEMPOIL MANIFESTOLA DISCUSSIONELA VERITA'IL MATTINOIL SECOLO XIXIL GIORNOCORRIERE...

J’accuse dell’oste bolognese: “Solo sacrifici, ma lo Stato ci umilia”

BOLOGNA – Poco più di anno fa l'Osteria dell'Orsa, storico locale bolognese nel cuore della zona universitaria, brulicava di avventori e tra un...

I don’t speak english very well, variante inglese? Chiudere le scuole

NAPOLI – Datemi una variante inglese e la sua temuta aggressività sui più giovani ed io da lunedì chiuderò tutte le scuole, di ogni...

Potrebbero interessarti...