Vaccino, Fisioterapisti Roma: “In attesa della dose i colleghi si sono contagiati”

ROMA – L’Ordine Tsrm Pstrp di Roma e provincia e la Commissione d’Albo dei Fisioterapisti di Roma e provincia hanno inviato una lettera all’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, e a tutti i dg delle Asl di Roma per sollecitare la vaccinazione dei fisioterapisti che non operano nel pubblico. Si parla di 3.000 professionisti iscritti nelle liste richieste dalla Regione che si occupano di circa 50.000 assistiti, pazienti fragili.

“Su Roma e provincia- ha dichiarato Luca Conciatori, vice presidente della Commissione d’Albo di Roma e provincia- abbiamo circa 7.300 fisioterapisti, e di questi almeno 3.000 hanno fatto richiesta di vaccinazione. Alcuni sono stati contattati e hanno iniziato a ricevere la prima dose, ma tanti non hanno neppure avuto un appuntamento. Questi numeri dimostrano come alcune figure professionali sono rimaste indietro, e secondo noi non è giusto verso i nostri colleghi e verso i pazienti”.

Nel pubblico i fisioterapisti “sono stati vaccinati”, anche perchè “è un lavoro estremamente a contatto con gli assistiti- ha continuato Conciatori- ma il fatto che ad aprile tanti colleghi, liberi professionisti, siano ancora in attesa è preoccupante”. E qualcuno è già stato contagiato: “Purtroppo- ha sottolineato Conciatori- riceviamo anche mail di richiesta di supporto da colleghi che in questi mesi sono stati contagiati. Un contagio che si poteva evitare vista la richiesta di vaccinazione fatta tra fine gennaio e inizio febbraio…”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Vaccino, Fisioterapisti Roma: “In attesa della dose i colleghi si sono contagiati” proviene da Ragionieri e previdenza.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Rischio dimissioni per 150 piccoli pazienti del centro Aias di Afragola

ROMA – Rischio dimissioni per bambini disabili all’Aias di Afragola, stando ad una circolare affissa dal centro di riabilitazione, circa 150 piccoli pazienti potrebbero...

Nissan Futures: dal 4 febbraio all’1 marzo il futuro della mobilità

Presentato Max-Out, concept cabrio 100% elettrico Milano, 2 feb. (askanews) - Dal 4 febbraio al 1° marzo, presso la Nissan Global Headquarters Gallery, si terrà...

Va in scena “Closer”, dal 9 febbraio al Teatro Argot Studio di Roma

Commedia drammatica su relazioni sociali, tratta da pluripremiato testo di Marber Roma, 2 feb. (askanews) - Quando i legami raccontano intrighi e falsità per nascondere...

Don Davide Banzato: Un Mondo non umano. Un perdono che sembra ingiusto

Riflessione del sacerdote di Nuovi Orizzonti: Dalla morte di Thomas ad Alatri alle atroci violenze di Emelda in Africa Roma, 2 feb. (askanews) - Lunedì...

Cospito, Meloni: 41 bis non dipende da me ma lo Stato non tratta

"Cospito già graziato nel 1991, poi è andato a sparare..." Milano, 2 feb. (askanews) - La decisione sulla revoca del 41 bis non spetta al...

Potrebbero interessarti...