Vaticano condanna Caloia e Liuzzo per la “svendita” di immobili dello Ior

AGI – L’ex presidente dello Ior Angelo Caloia e l’ex avvocato dell’Istituto per le Opere di religione Gabriele Liuzzo sono stati condannati a 8 anni e 11 mesi di reclusione per i reati per i reati di riciclaggio e appropriazione indebita aggravata, e a pagare una multa di 12.500 euro dal Tribunale vaticano in relazione alla vendita di 29 immobili di proprietà dello Ior e di una società controllata, la Sgir srl (Società Gestione Immobili Roma).

Nella sentenza letta dal presidente del tribunale Giuseppe Pignatone, si stabilisce che Lamberto Liuzzo, figlio di Gabriele, è stato condannato a 5 anni e due mesi e al pagamento di una multa di 8 mila euro.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Vaticano condanna Caloia e Liuzzo per la “svendita” di immobili dello Ior proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Le Littorine di inizio ‘900 abbandonate nelle stazioni della  Sardegna

AGI Giacevano abbandonate su binari morti alla merce dei vandali e delle intemperie. Oltre 30 fra littorine e antiche carrozze ferroviarie, d'indubbio interesse storico,...

In Svizzera, riaprono negozi, musei e zoo dal primo marzo

AGI – La Svizzera riaprirà negozi, musei e zoo dal primo marzo prossimo, primi passi di allentamento delle misure anti-Covid e verso una “graduale...

Scandalo al British Council a Roma, lascia il direttore perchè accusato di molestie sessuali

AGI – Un increscioso episodio scuote la comunità britannica a Roma, abituata a ritrovarsi sotto le volte eleganti e nei prati di Villa Wolkonsy,...

Franco Cassano e quel «Pensiero meridiano» che scommetteva sul Sud

Dopo una lunga malattia si è spento a 77 anni il sociologo e già parlamentare del Pd Continua a leggere sul sito...

Caiumi (Confindustria Emilia) “Bologna del futuro accogliente e capace di attrarre”

“Per il futuro mi aspetto una città con delle tradizioni, ma anche con una grande propensione al mondo digitale e capacità di attrarre investimenti...

Potrebbero interessarti...