Zona arancione per le Marche, Acquaroli “Serviva maggiore preavviso”

ANCONA (ITALPRESS) – “Nel pomeriggio di oggi il ministro Speranza mi ha chiamato per anticipare la notizia ufficiale che le Marche sarebbero passate, da domenica, da regione “gialla” a regione “arancione””. Lo afferma il governatore Francesco Acquaroli che aggiunge: “Una classificazione che fino a ieri non era prevista tantochè stavamo comunque già studiando una ordinanza anti-assembramento, che a questo punto, con le nuove disposizioni in vigore, diventa inutile. Il ministro Speranza mi ha spiegato che negli indicatori in loro possesso, riferiti alla settimana dal 2 all’8 novembre, confrontata con la settimana dal 26 ottobre all’1 novembre, si è registrato un incremento rispetto a quella ancora precedente che aveva valori molto bassi”.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Zona arancione per le Marche, Acquaroli “Serviva maggiore preavviso” proviene da Notiziedi.

leggi tutto l’articolo sul sito della fonte

ARTICOLI RECENTI

Gattuso: «Io e Pirlo come Bud Spencer e Terence Hill»

Domani sera la Supercoppa Italiana al Mapei Stadium di Reggio Emilia: "Abbiamo grandi chance» Continua a leggere sul sito di riferimento L'articolo Gattuso: "Io...

Scuole, nuovo ricorso al Tar contro Regione Campania

Le associazioni chiedono stavolta il risarcimento danni Continua a leggere sul sito di riferimento L'articolo Scuole, nuovo ricorso al Tar contro Regione Campania proviene...

Trump chiede di “pregare” per il successo dell’amministrazione Biden

AGI – Il presidente Usa uscente, Donald Trump, ha invitato a “pregare” per il successo dell'amministrazione Biden. “Questa settimana viene inaugurata una nuova presidenza...

Vaccino: Italia pronta ad azioni legali contro Pfizer

AGI – L'Italia è pronta a intraprendere “nei prossimi giorni” un'azione legale contro Pfizer per il rallentamento nella consegna dei vaccini. Lo annuncia in...

Conte lascia il Senato dopo il dibattito sulla fiducia

Il premier Giuseppe Conte ha lasciato in auto Palazzo Madama dopo il dibattito sulla fiducia, quando era da poco conclusa la chiama nell'Aula del...

Potrebbero interessarti...