All’Argentario Golf Club l’Italian Challenge Open 2024

0
32

Chimenti: dopo la Ryder Cup un’altra vetrina internazionale di prestigio

Roma, 3 apr. (askanews) – L’Argentario Golf Club ospiterà l’Italian Challenge Open quando la Road to Mallorca farà tappa in Italia dal 19 al 22 settembre prossimi. Il circolo toscano, che nel 2025 accoglierà l’82°Open d’Italia del DP World Tour, fa parte dell’esclusivo Argentario Golf e Wellness Resort a cinque stelle. Il percorso di gioco, con scorci spettacolari e caratteristiche tecniche impegnative, ha ricevuto la certificazione ambientale Bioagricert per la sostenibilità e la gestione dell’acqua. A far da cornice alle 18 buche la vegetazione naturale mediterranea e gli antichi uliveti che permettono ai golfisti di godere di una vista straordinaria sulla laguna di Orbetello.

“Dopo il successo dell’edizione 2023 dell’Italian Challenge Open, che ha visto trionfare Matteo Manassero al Golf Nazionale, mi auguro che i giocatori italiani possano competere per la vittoria anche all’Argentario Golf Club. Sono sicuro che il circolo si mostrerà all’altezza di questo evento così da prepararsi al meglio per l’Open d’Italia dell’anno seguente”, ha detto Franco Chimenti, presidente della Federazione Italiana Golf. “I grandi campioni del Challenge Tour e del DP World Tour si sfideranno su un percorso tra i più spettacolari d’Italia. Dopo la straordinaria esperienza della Ryder Cup, un’altra vetrina internazionale di prestigio per confermare la forte vocazione turistica dell’Italia nell’ambito dell’offerta di campi da golf”, ha aggiunto.

“Siamo lieti di annunciare che quest’anno l’Italian Challenge Open si svolgerà all’Argentario Golf & Wellness Resort. L’Italian Challenge Open ci ha regalato alcuni momenti magici nella storia del Challenge Tour, come l’anno scorso, quando abbiamo assistito al trionfo di Matteo Manassero al Golf Nazionale e al suo ritorno sul DP World Tour. L’Argentario Golf & Wellness Resort offre una delle migliori esperienze di golf in Italia e il campo sarà un vero banco di prova per i nostri giocatori, prima di ospitare l’Open d’Italia del DP World Tour nel 2025”, ha detto Jamie Hodges, direttore del Challenge Tour. “Sono entusiasta della prospettiva di portare il Challenge Tour in questa fantastica sede e il nostro ringraziamento va alla Federazione Italiana Golf, al promoter Alessandro Rogato e a tutto il team dell’Argentario Golf & Wellness Resort. Grazie alla nostra collaborazione e al lavoro di squadra, non vediamo l’ora di realizzare un evento memorabile”, ha sottolineato.

Augusto Orsini, presidente dell’Argentario Golf Club si è detto “onorato di ospitare il Challenge Tour dal 19 al 22 settembre sui campi dell’Argentario e siamo grati alla Federazione Italiana Golf e allo European Tour di aver scelto il nostro circolo per una manifestazione sportiva di così grande prestigio”.

L’Italian Challenge Open, oltre ad essere una delle tappe dell’Italian Pro Tour – circuito di gare nazionali e internazionali organizzato dalla FIG in collaborazione con l’advisor Infront – sarà il 26° torneo del calendario internazionale del Challenge Tour, che comprende 30 gare e si concluderà con il Rolex Challenge Tour Grand Final in Spagna (31 ottobre – 3 novembre) con il supporto di R&A. I primi 20 giocatori della classifica Road to Mallorca guadagneranno il diritto a giocare sul DP World Tour per la stagione 2025.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here