In campagna elettorale Trump ha definito gli immigrati “animali” e “non umani”

0
42

“Nessun Paese potrebbe sopportare una invasione del genere”

Milano, 3 apr. (askanews) – Donald Trump in piena campagna elettorale per la presidenza, ha tenuto un feroce discorso elettorale nello stato del Michigan definendo gli immigrati illegali “animali”, “alieni criminali” e “non umani” che “devono tornare a casa loro”. Il discorso è stato trasmesso e messo su internet per intero da Fox.

“I democratici dicono: ‘Per favore, non chiamateli animali. Sono umani’. Io dico: ‘No, non sono umani. Sono animali’”, ha detto Trump in un discorso a Grand Rapids. “Nessun Paese potrebbe sopportare una invasione del genere” ha aggiunto.

Trump ha spesso insinuato che gli immigrati che arrivano illegalmente negli Stati Uniti sono fuggiti dalle carceri e stanno diffondendo la criminalità negli Stati Uniti.

Le informazioni statistiche sugli immigrati sono incomplete, ma secondo i ricercatori, coloro che soggiornano illegalmente negli Stati Uniti non commettono crimini violenti più spesso dei residenti regolari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here